Tv

9 lezioni di vita da 'questioni familiari' che sono ancora rilevanti oggi

'Family Matters' è stata una delle fantastiche sitcom degli anni '90 che ci ha aiutato a gestire i nostri problemi familiari oltre a fornire tonnellate di risate.

Lo show di successo ha raccontato la storia della famiglia Winslow e di come hanno affrontato le diverse sfide della loro vita. Temi come razzismo, vera amicizia, paternità e relazioni che tutti abbiamo affrontato.



Abbiamo seguito insieme alle adorabili e fastidiose Steve Urkel, Eddie, Laura, Harriette, Carl e Waldo per nove stagioni. Detto questo, diamo un'occhiata a nove lezioni senza tempo lo spettacolo impartito su di noi.

Famiglia a due redditi

Nel secondo episodio della primissima stagione, Harriette Winslow si alza al lavoro e chiede un lavoro. Sfortunatamente, la sua ambizione la porta a essere licenziata.

Invece di rinunciare e fare affidamento sullo stipendio del marito Carl, Harriette fa domanda per un capo del lavoro di sicurezza. All'inizio viene rifiutata, ma ciò non la ferma.



Torna indietro e spiega chiaramente perché è più adatta al lavoro rispetto ad altri candidati. L'audace mossa le procura il lavoro e insegna agli spettatori che dovremmo sempre credere in noi stessi, specialmente quando conosciamo il nostro valore.

Combatti il ​​buon combattimento

Nel ventesimo episodio della seconda stagione, Laura lavora come sostenitrice per far iniziare la sua scuola a lezione di storia nera. Tuttavia, l'opposizione si presenta sotto forma di razzismo quando qualcuno spray dipinge un insulto razziale sulla sua porta dell'armadietto.

La sua famiglia si raduna per sostenerla, ma la nonna Winslow è quella che la spinge a continuare. A Laura viene l'idea di mettere poster di figure nere storiche intorno alla sua scuola.

Alla fine, ammorbidisce i cuori di coloro che in precedenza erano contrari alla sua idea e la classe è stata approvata. La lezione? Non rinunciare nemmeno a lottare per la cosa giusta.

Avrei dovuto fare qualcosa

Nei 25 episodi della seconda stagione, Carl Winslow ci ha insegnato a perdonare noi stessi e lasciar andare cose che non possiamo controllare. Nell'episodio, è tormentato quando arriva l'anniversario della morte di un ostaggio.

Carl si incolpa per quello che è successo. In effetti, è la vedova del defunto che lo rassicura che non è stata colpa sua. A volte, le cose sono semplicemente al di fuori del nostro controllo, nonostante quanto non ci piaccia.

Una prova di amicizia

Nel quattordicesimo episodio della terza stagione, Steve ed Eddie affrontano una seria prova di amicizia. Inizia quando Eddie persuade ingannevolmente Steve a tradirlo per un test di chimica facendo finta di essere malato.

Steve viene catturato, ma rifiuta di rinunciare al suo amico. Laura è costretta a parlare con Eddie di come non dovrebbe approfittare della lealtà di Steve. Per fortuna, Eddie arriva e i due ragazzi vengono sospesi, ma in seguito possono ripetere il test.

Comincia a somigliare molto a Urkel

Nel decimo episodio della quarta stagione, Steve frantuma un regalo in vetro che Laura ha acquistato per regalare a sua madre per Natale. Lei sbatte le ciglia e respinge Steve, ma non prima di dirgli che avrebbe voluto che sapesse com'era essere nei suoi panni.

Visualizza questo post su Instagram

Family Matters Reunion with @entertainmentweekly #FamilyMatters #FamilyStillMatters @jaleelwhite @dariusmccrary @hehates @brytonejames @telma_hopkins #JoMarie #Reggie

Un post condiviso da Kellie S. Jackson (Williams) (@kellieswilliams) il 27 set 2017 alle 18:32 PDT

In una svolta, Laura ottiene il suo desiderio dal suo angelo custode, mentre vede anche l'altro lato della medaglia. Vede com'è essere Steve - costantemente respinto e evitato nonostante le sue buone intenzioni.

Quando a Laura viene concessa un'altra possibilità di rispondere all'azione di Steve, diventa molto più gentile. Inoltre, continua a invitarlo a trascorrere il Natale con la famiglia.

Buon poliziotto, cattivo poliziotto

Nel 15 ° episodio della quinta stagione, Eddie guida attraverso un quartiere prevalentemente bianco e viene fermato da un poliziotto. È colpevole di una piccola infrazione ma ha anche un profilo razziale.

Il poliziotto afferma di essere un cercatore di auto ricercato e lo arresta. Quando Carl, un poliziotto, viene coinvolto nella situazione, viene anche sottoposto all'atteggiamento razzista del poliziotto. Questo episodio è stato una dura lezione sulla realtà della vita quotidiana degli afroamericani.

La pistola

Nel 15 ° episodio della stagione 6, si trova di fronte un altro problema difficile relativo alla comunità afroamericana. Laura viene derubata a colpi di pistola, portando a voler comprare una pistola.

Purtroppo, ci vuole la morte di un amico attraverso la violenza delle armi per farle cambiare idea. Apre un tentativo di riacquisto di armi nella speranza di convincere i membri della comunità a porre fine alla situazione.

Visualizza questo post su Instagram

29 settembre

Un post condiviso da Kellie S. Jackson (Williams) (@kellieswilliams) il 21 settembre 2017 alle 16:48 PDT

Il mio fratello maggiore

Nell'ottavo episodio della settima stagione, Steve interpreta il ruolo del fratello maggiore di un nuovo personaggio di nome J. Fa da mentore al ragazzo fino a quando scopre che J non sa leggere ed è frustrato da questo fatto.

Steve riesce a calmarlo e spiegargli perché la lettura non è solo benefica, ma qualcosa che potrebbe amare. Questa lezione per aiutare i giovani è importante per tutto il tempo.

Fuori con il vecchio

Nel primo episodio della nona stagione, Steve usa una pozione che lo rende 'più cool' per ottenere l'approvazione di Laura. Sorprendentemente, funziona e, nonostante l'amore incondizionato di Myra per Steve, non vuole essere sempre considerato un secchione.

È una decisione difficile da prendere. Uno che ci mostra quanto dovremmo apprezzare coloro che ci accettano per il nostro vero io - difetti e tutto. Steve e la famiglia Winslow spesso ci hanno permesso di vedere le cose da una prospettiva diversa. Saremo sempre grati per questa famiglia divertente e meravigliosa.

Edificio demolito, nuove vite iniziate

Quindi è stato triste apprendere che la famosa casa di Chicago che è apparsa all'inizio di ogni episodio, sarebbe demolito. Nel 2017 l'edificio è stato demolito per far posto a una dimora di tre unità.

Visualizza questo post su Instagram

Adoro questa foto di loro seduti nell'ufficio di loro padre. Stanno crescendo troppo in fretta. Vorrei che il tempo rallentasse.

Un post condiviso da Kellie S. Jackson (Williams) (@kellieswilliams) il 17 settembre 2018 alle 10:21 PDT

Certo, ci vogliono persone per fare una casa e le stelle sono andate avanti da tempo. Ad esempio, Kellie Shanygne Williams, che interpretava Laura, è ora la madre di due figli e non appare più sul piccolo schermo. Vogliamo che l'intero cast si adatti bene a qualunque percorso della vita scelgano di seguire.