Altro

La decisione di Chrisette Michele di esibirsi all'inaugurazione di Trump si è rivelata un fallimento epico

Chrisette Michele ha avuto una carriera decennale da quando ha deciso di esibirsi al ballo di inaugurazione del presidente Donald Trump, seguendo i consigli dei suoi fan, amici e familiari. Da allora, la sua carriera e la sua vita personale sono andate a sud, ma ora sta cercando di correggere i propri errori.

Singer Chrisette Michele performs onstage during Majic 107.5 After Dark at City Winery on February 26, 2018 in Atlanta, Georgia. | Photo: GettyImages/Global Images of Ukraine

La cantante Chrisette Michele si esibisce sul palco durante Majic 107.5 After Dark alla City Winery il 26 febbraio 2018 ad Atlanta, in Georgia. | Foto: GettyImages / Global Images of Ukraine



Michele, che una volta era considerato un cantante R&B che poteva essere paragonato ad artisti come Lauryn Hill, Erykah Badu e Jill Scott, ora sta affrontando le conseguenze di l'esecuzione per cinque minuti in uno dei balli inaugurali di Trump nel gennaio 2017: i resti della sua carriera sono scarsi, e solo i suoi fan sfegatati hanno le spalle.

RACCOGLIERE I PEZZI DELLA SUA CARRIERA

Il cantautore 36enne di recente parlato al Washington Post sulle sfide che ha dovuto affrontare negli ultimi due anni e su come intende riaccendere la sua carriera ormai morta.

C'era una volta Michele che riempiva il teatro di Keswick, a Filadelfia, in un batter d'occhio. Ma nella sua ultima esibizione lì, oltre la metà dei 1500 posti era vuota.



Chrisette Michele attends Black Girls Rock at New Jersey Performing Arts Center on August 5, 2017. | Photo: GettyImages/Global Images of Ukraine

Chrisette Michele frequenta Black Girls Rock al New Jersey Performing Arts Center il 5 agosto 2017. | Foto: GettyImages / Global Images of Ukraine

'Mentre mi sentivo come se le persone mi avessero tolto molto di più in quei due anni, sono più grato di aver finalmente avuto il tempo di guardare gli ultimi 12 anni, da quando ha pubblicato il suo primo album, Michele disse. 'E penso che sia il lato positivo. ... Voglio che la gente sappia che va bene aspettarsi di più da me. '

Mentre Michele ora si rammarica di aver cercato tutti gli altri per esibirsi al inaugurazione di un presidente per il quale ha dichiarato di non aver votato, due anni fa ha cercato di giustificare la sua decisione affermando che voleva essere un ponte tra la sua comunità e la nuova amministrazione.



Tuttavia, i suoi fan e alcuni dei suoi colleghi artisti non avevano la schiena.

Dr. Nicholas Stapleton and Chrisette Michele attend the Academy Charter School Art Auction Fundraiser, June 2017. | Photo: GettyImages/Global Images of Ukraine

La dott.ssa Nicholas Stapleton e Chrisette Michele frequentano la raccolta fondi dell'asta di arte della Charter School dell'Accademia, giugno 2017. | Foto: GettyImages / Global Images of Ukraine

AFFARE CON CRITICI DA FAN E AMICI

Dopo che la notizia della sua esibizione è trapelata, il regista Spike Lee ha detto che avrebbe usato la sua canzone 'Black Girl Magic' nel suo nuovo spettacolo su Netflix, ma non più. Anche Questlove, di The Roots, l'ha sbattuta, dicendo che aveva solo bisogno di soldi.

I commenti sui social media allora hanno chiamato Michele un sospiro, affermando che la stava restituendo alla comunità nera scegliendo di esibirsi in un ballo per celebrare che, un uomo che aveva attaccato la comunità durante tutta la sua campagna, ora era responsabile del nazione.

 President Donald Trump, his wife Melania Trump and their son Barron at the 2017 Presidential Inauguration. | Photo: GettyImages/Global Images of Ukraine

Il presidente Donald Trump, sua moglie Melania Trump e il loro figlio Barron all'inaugurazione presidenziale del 2017. | Foto: GettyImages / Global Images of Ukraine

'Le persone non si sono sentite piene di speranza da quel momento,' Michele disse. “Non si sono sentiti rappresentati in quel momento. Si sono sentiti travisati. Si sentirono ulteriormente fraintesi e sentirono che la persona da cui dipendevano per parlare a loro nome li aveva semplicemente traditi. '

PERDERE QUALCOSA DI PREZIOSO E BIONIFICARE I SUOI ​​DETRATTORI

Lo stress di ricevere continue minacce di morte e commenti odiosi ha messo a dura prova Michele. È diventata depressa e suicida e ha persino subito un aborto spontaneo. Inoltre, i dischi di Capitol & Caroline, la sua ex etichetta, l'hanno lasciata poco dopo aver finito di realizzare il suo nuovo album, 'Strong Black Woman'.

Confuso e arrabbiato, Michele ha preso i social media per sfogare le sue frustrazioni con il mondo. Ha usato un'immagine molto grafica di un aborto trovato su Google per condividere il suo dolore, guadagnando critiche dai fan per aver usato la sofferenza di un'altra donna per ottenere un po 'di simpatia sui social media.

Lei ha scritto al momento in un post di Instagram ora cancellato:

“Non ho mai saputo di potermi permettere di essere così distrutto che il mio corpo fisico si sarebbe rotto. Solo perché ho avuto un'esperienza negativa non significava che dovevo diventare negativo e rotto. Quando ho perso il mio bambino, sapevo che era tempo per me di diventare una #StrongBlackWoman '.

Adesso Michele ammesso a The Post che voleva armare il suo dolore per attaccare i suoi nemici. Lei disse:

“Volevo dire guarda cosa hai fatto accadere. Volevo essere tipo 'Mi hai fatto così male che non potevo nemmeno portare un bambino'.

TENTANDO DI SPOSTARSI

Michele trovato la pace che cercava nello yoga e nella meditazione. Ha anche iniziato a guidare altre donne a trovare il loro successo personale e professionale.

'Mi pento di tutto quello che è successo ', lei disse sulle esibizioni per Trump. 'Penso che sia stata una cattiva scelta.'

Di recente ha pubblicato una nuova canzone intitolata 'Non tirare', che lei descrive come 'una fusione di R&B, Jazz e pezzi di Hip Hop attraverso il' ritmo della giungla '.'

La cantante è consapevole di avere una dura battaglia per portare avanti la sua carriera, ma è pronta per andare avanti.