Relazione

Dick Johnson di NBC 5 è sopravvissuto a tre bambini: dentro la sua vita e la sua morte

Il giornalista veterano Dick Johnson è stato amato da molti e la sua improvvisa morte, avvenuta il 9 giugno 2020, ha lasciato scioccati molti dei suoi fan e colleghi. L'ancoraggio della NBC 5 ha goduto di una carriera di successo e ha vinto numerosi premi, ma per lui il suo più grande successo è stato la sua famiglia.

Per la maggior parte degli americani, l'anno 2020 sarà considerato uno degli anni peggiori degli ultimi tempi, con centinaia di migliaia di morti registrati a seguito della nuova pandemia di Coronavirus.



A parte questo, ci sono stati disordini generali in tutto il paese mentre le persone continuano a chiedere giustizia per George Floyd, che è morto a causa della brutalità della polizia.

Veteran journalist Dick Johnson during an interview for NBC | Photo: youtube.com/NBC Chicago

Il giornalista veterano Dick Johnson durante un'intervista per la NBC | Foto: youtube.com/NBC Chicago

Chiudendo quella che è stata una dolorosa prima metà dell'anno, uno dei giornalisti più raffinati e esperti d'America, Dick Johnson,morì improvvisamente all'età di 66 anni, il 9 giugno, gettando in lutto molti dei suoi fan, familiari e colleghi.



La leggendaria ancora delle notizie ha goduto di una carriera di successo che dura da diversi decenni. Johnsonadorava il suo lavoro e l'aveva fatto una dedizione incrollabile a qualsiasi incarico avesse. Tuttavia, sopra ogni altra cosa, l'amata ancora di notizie era un orgoglioso padre di famiglia e amava immensamente i suoi nipoti.

CARRIERA DI DICK JOHNSON

Dick Johnson è nato nell'ottobre del 1953 e ha studiato alla DePauw University di Greencastle, nell'Indiana, dove ha conseguito una laurea in scienze politiche e governo.



Johnson ha iniziato la sua carriera a Indianapolis come reporter per la WTHR-TV dal 1976 al 1977. Quindi è passato a Dallas, dove ha lavorato per la KDFW-TV dal 1977 al 1982. Durante i suoi cinque anni di permanenza a Dallas, Johnson ha ancorato il 5 pm notizie e ha anche lavorato come giornalista politico.

Nel 1982, Dick Johnson fece la mossa per la carriera a Chicago, dove finalmente fece la sua casa. Il primo lavoro di Johnson a Chicago fu per ABC 7 Chicago, dove lavorò per i successivi due decenni come ancora e giornalista.

Infine, Johnson è passato alla stazione televisiva rivale NBC 5 nell'autunno del 2002. Once There, il giornalista veterano ha co-ancorato NBC 5 News Today ed è stato anche un giornalista di strada. Durante la sua permanenza presso la stazione TV affiliata alla NBC, Johnson ha anche servito come co-ancoraggio per il telegiornale serale.

La carriera di Dick Johnson nella NBC dura quasi 18 anni. Ha ricevuto numerosi premi durante la sua carriera, tra cui un DuPont-Columbia, Emmy nazionali e regionali in riconoscimento del suo eccezionale lavoro. Più recentemente, ha ricevuto un premio Peabody come parte di un gruppo di NBC 5 giornalisti guidati dal suo collega Carol Marin.

Il celebre giornalista di strada è noto per essere in Air Force Two con l'allora vicepresidente George H.W. Bush durante l'attentato al presidente Ronald Reagan.

Johnson coperto diverse storie di alto profilonel corso della sua carriera, tra cui il processo per stupro di Mike Tyson, il ritorno degli ostaggi iraniani a West Point e la carestia in Etiopia, tra gli altri.

A parte la sua carriera nel giornalismo, Johnson ha anche goduto di una silenziosa carriera nella recitazione, che lo ha visto recitare in ruoli secondari in film come 'Barbershop 2', 'Chicago Overcoat' e il film della NBC 'Chicago Fire'.

LA VITA PERSONALE DI DICK JOHNSON

Dick Johnson era sposato con Lauren M Johnson e la coppia condivide tre figli adulti, i figli Griffin Johnson eParker Johnsone figlia Maclayne Johnson.

Griffin, il figlio maggiore di Johnson, è sposatoBrooke Johnsone la coppia condivide due bellissime figlie che ostentano sui loro post e profili di Facebook. L'ancora di Chicago della NBC News è affezionata ai suoi due nipotini e li punta regolarmente sui social media.

Dick Johnson e sua moglie,Lauren, sono stati sposati per oltre tre decenni e hanno vissuto a Chicago. Nel 2008, la coppia ha messo in vendita la casa di Burr Ridge dopo che due dei loro figli hanno lasciato la casa, lasciando solo il figlio più piccolo, la figliaMaclayneche all'epoca aveva 14 anni, con la coppia.

Più tardi nel 2010, la coppia ha ridotto il chiedendo il prezzo della cresta Burr casa, che hanno costruito nel 1996, a $ 1,2 milioni. Quando la casa è stata inizialmente messa in vendita nell'agosto 2008, il prezzo richiesto è stato fissato a $ 1,555 milioni.

All'inizio dell'anno, Johnson e sua moglie si erano trasferiti nel Michigan a causa del nuovo focolaio di Coronavirus. L'ancora tardiva presentava condizioni respiratorie preesistenti e i medici gli consigliarono di spostarsi in un'area meno popolata come misura precauzionale contro il altamente contagioso COVID-19.

In un post di Facebook a marzo, Johnson ha spiegato la sua assenza dalla NBC Chicago e ha offerto scuse ai suoi fan. Egli ha detto:

'Il Coronavirus, la mia età e un problema respiratorio hanno spinto i miei medici a mandarmi a fare i bagagli. Quindi eccoci qui, sistemati nel 'nord' e cavalcando il più sicuro possibile. Sono sicuro che lo sei anche tu.

MORTE DI DICK JOHNSON E TRIBUTI TOCCANTI

Il giornalista televisivo veterano Dick Johson è morto all'ospedale del Michigan settentrionale, dopo giorni di complicazioni respiratorie. La famiglia di Johnson ha confermato che la sua morte non era legata al romanzo Coronavirus.

Dopo la sua morte, c'è stato uno sfogo di tributi sui social media dagli ultimi fan e colleghi di NBC 5 news anchor. Carol Marin ha preso il suo account Twitter ufficiale per scrivere un lungo tributo in onore di Dick Johnson.

Anche l'ex giornalista sportivo della NBC Chicago Peggy Kusinski ha reso omaggio al leggendario giornalista. C'è stato uno sfogo di sostegno per la famiglia del famoso giornalista televisivo, e la maggior parte dei residenti di Chicago ha descritto la sua morte come una perdita significativa per la città.