Reale

Esperta di moda sul perché Kate Middleton tiene sempre una borsa con la frizione

Quando sei un membro della famiglia reale, ogni singola mossa che fai in pubblico deve essere attentamente calcolata per mantenere le formalità giuste. Questo è uno dei trucchi del libro di Kate Middleton.

A 37 anni Kate Middleton sposata alla stessa età, il principe William, nel 2011, si è resa pubblica per chiunque da esaminare, ma non ha mai deluso quando si tratta del suo senso della moda e del protocollo reale.



Dopo otto anni seguiti dalle telecamere ogni volta che esce in pubblico, gli osservatori reali hanno notato uno schema nella sua scelta di borse e come le porta, optando sempre per una borsa della frizione invece di una borsa di qualsiasi tipo diverso.

Visualizza questo post su Instagram

Ieri sera il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno partecipato al Tusk Conservation Awards 2018. Gli #TuskAwards celebrano il lavoro straordinario di persone che proteggono la fauna selvatica in via di estinzione in Africa. Le loro Royal Highnesses hanno incontrato tutti i nominati e i sostenitori di Tusk prima che The Duke presentasse tre premi per la conservazione ... Premio Tusk per la conservazione a Vincent Opyene che ha cambiato da solo il modo in cui l'Uganda affronta il commercio illegale di animali selvatici, rischiando la vita ogni giorno combattere il traffico di specie selvatiche e assicurare alla giustizia i criminali. Il premio Tusk Wildlife Ranger a Julius Obwona per la sua leadership a Murchison Falls, in Uganda, che ha portato al perseguimento di 720 sospetti coinvolti in crimini legati alla fauna selvatica, e il numero di elefanti uccisi dai bracconieri è sceso da tre a tre a tre al mese. Il Prince William Award per la conservazione in Africa a Pete Morkel in riconoscimento del suo lavoro di successo nel trasferimento di una vasta gamma di animali selvatici tra cui rinoceronte, elefante e giraffa. Attraverso il suo lavoro, un livello molto più elevato di conoscenza di queste specie è stato acquisito in tutta l'Africa, aiutando in definitiva con la loro gestione, protezione e più ampia conservazione. #ForAllTheyDo #TuskAwards #endwildlifecrime (2) @chrisjacksongetty (1/3) Press Association

Un post condiviso da Duca e Duchessa di Cambridge (@kensingtonroyal) il 9 novembre 2018 alle 00:55 PST



KATE'S WAY

Ogni volta che il Duchessa di Cambridge viene avvistata in un appuntamento reale ufficiale, tiene invariabilmente la borsetta davanti al suo corpo, usando entrambe le mani, a meno che non abbia bisogno di usarne una.

In questo caso, Middleton porterà la borsa con la mano disponibile, ma non sarà sorpresa a infilare la borsa sotto un braccio, né la lascerebbe sul tavolo.

Visualizza questo post su Instagram

La duchessa di Cambridge, Patron of Action on Addiction, ha partecipato alla prima cena di gala annuale in riconoscimento della Settimana della consapevolezza della dipendenza. Prima della cena, la Duchessa di Cambridge ha incontrato Jay Otty e Melanie Bennett, ex clienti di Action on Addiction, che hanno lavorato per preparare il cibo per la cena di gala. Jay è un membro chiave dello staff di 'front of house' presso @Brink_Liverpool - Action on Addiction 'dry bar' in città. Ha lavorato nel settore dell'ospitalità per sette anni, essendo stato pulito e sobrio per nove anni. Melanie afferma che il programma di recupero della dipendenza da auto-aiuto della Action Addiction, che ha insegnato i suoi meccanismi di coping e nuovi comportamenti, e ha iniziato il processo di lutto per suo padre che aveva bloccato per dieci anni, le ha aiutato a salvarle la vita. Parlando alla cena, la Duchessa ha dichiarato: 'La cosa straordinaria di Action on Addiction è che va oltre l'aiutare coloro che soffrono nel coraggioso viaggio verso la guarigione - inoltre fornisce un sostegno diretto ai bambini e alle famiglie colpite dalla dipendenza - per tutto il tempo come ci vuole. ' Action on Addiction è l'unica organizzazione benefica per le dipendenze del Regno Unito che opera in tutte le aree della ricerca, del trattamento, del sostegno familiare e dell'educazione professionale. L'obiettivo della Settimana della consapevolezza della dipendenza è fornire una piattaforma per conversazioni mirate sulle diverse sfaccettature della dipendenza, per consentire a una vasta gamma di organizzazioni di interagire con persone e famiglie che possono essere colpite dalla dipendenza e di sensibilizzare l'opinione pubblica -rearea e effetti negativi della dipendenza. L'obiettivo finale è che, quando vengono condivise storie oneste ma di ispirazione, le persone colpite dalla dipendenza si sentiranno più in grado di prendere le misure necessarie per accedere all'aiuto, alla speranza e alla libertà dalla loro dipendenza. @ActionOnAddiction #AddictionAwarenessWeek



Un post condiviso da Duca e Duchessa di Cambridge (@kensingtonroyal) il 12 giugno 2019 alle 13:22 PDT

È TUTTO L'ETICHETTA

Come l'esperta di etichetta della famiglia reale Myka Meier ha detto a Good Housekeeping nel 2016, la scelta di Middleton non è solo una questione di stile e potrebbe avere ragioni pratiche per osservare questa usanza.

'Quando la Duchessa è ad un evento, tiene la sua borsa davanti a sé con entrambe le mani quando stringere la mano potrebbe essere imbarazzante', ha detto Meier.

Visualizza questo post su Instagram

Questo @ _place2be #ChildrensMentalHealthWeek persone in tutto il Regno Unito stanno prendendo provvedimenti per essere 'sani: dentro e fuori'. Alla scuola elementare di lavanda La duchessa di Cambridge ha scoperto di più sul sostegno offerto a studenti, insegnanti e genitori per aiutare con il benessere mentale - incluso il miglio giornaliero, un semplice viaggio per portare i bambini fuori per 15 minuti al giorno a correre o fare jogging al loro ritmo proprio. La duchessa si unì anche ad un'attività del diario alimentare, che si concentra sui collegamenti tra le scelte alimentari, l'umore e i sentimenti, e incontrò persino Herbie, il cane della scuola!

Un post condiviso da Duca e Duchessa di Cambridge (@kensingtonroyal) il 5 febbraio 2019 alle 4:46 PST

In questo modo, Middleton può decidere con chi stringere la mano e con chi non lo fa senza sembrare distante o fredda con gli altri.

Ma non finisce qui. Quando è seduta, la Duchessa non lascerebbe mai la sua frizione appoggiata dove può essere vista.

'Se non è disponibile uno sgabello, falla scivolare tra la schiena e lo schienale della sedia', lei raccomanda ', Meier raccomanda a chiunque voglia seguire la strada di Middleton.

Visualizza questo post su Instagram

La Giornata ANZAC (Australian Corps Army Corps) segna l'anniversario della prima grande azione militare combattuta dalle forze australiane e neozelandesi durante la prima guerra mondiale. La duchessa di Cambridge, con il duca di Sussex e il duca di Gloucester, ha partecipato al servizio di commemorazione e ringraziamento di #AnzacDay all'Abbazia di Westminster. Il giorno di Anzac è stato commemorato a Londra dal primo anniversario degli sbarchi di Anzac a Gallipoli nel 1916, quando il re Giorgio V partecipò a un servizio presso l'Abbazia di Westminster e oltre 2.000 truppe australiane e neozelandesi marciarono per le strade. Da allora, Anzac Day è diventato un momento importante per riconoscere il Corpo d'armata australiano e neozelandese morto durante gli sbarchi e onorare i sacrifici di uomini e donne in tutte le guerre. PA / Kensington Palace

Un post condiviso da Duca e Duchessa di Cambridge (@kensingtonroyal) il 25 aprile 2019 alle 6:17 PDT

UN'AUTORITÀ SUL SOGGETTO

Meier ha studiato in scuole di perfezionamento sia nel Regno Unito che in Svizzera, e ha avuto la fortuna di allenarsi a Londra sotto un ex membro della famiglia reale prima di fondare il Scuola di etichetta Beaumount a New York City.

Per Meier, alcune delle regole di etichetta più importanti da osservare da parte di un reale che vuole agire correttamente entrano in gioco quando organizzano una festa, e lei condivide alcune delle regole che Middleton non avrebbe mai infranto in tali casi.

Visualizza questo post su Instagram

Ci siamo divertiti così tanto a realizzare questo video a Londra! Venerdì annuncerò quale città degli Stati Uniti vengo a NEXT a marzo per insegnare !!! Suggerimento: la città è composta da TRE parole Scorri per vedere altri video e vai su TheSun.co.uk/fabulous/ per vedere tutte e tre le lezioni della Duchessa

Un post condiviso da Myka Meier (@mykameier) il 13 febbraio 2019 alle 12:20 pm PST

Per citarne alcuni, l'host deve sempre inviare un invito ufficiale, anche se in questi tempi moderni la Duchessa si consente di optare per gli inviti digitali inviati via e-mail. L'ora di fine dell'evento dovrebbe essere sempre inclusa.

Meier raccomanda inoltre a qualsiasi host di preparare il tavolo e le decorazioni almeno un giorno prima della riunione in modo che l'ospite possa essere rilassato quando gli ospiti iniziano ad arrivare.