Storie Virali

'L'ex uomo più grasso del mondo' che una volta pesava 70 pietre lascia gli Stati Uniti

Una volta l'uomo più grasso del mondo, un britannico ha in programma di tornare nel Regno Unito dagli Stati Uniti in modo da poter richiedere i benefici.

Originario di Suffolk nel Regno Unito, il 59enne Paul Jonathan Mason annunciato i suoi piani per tornare a casa lunedì. Dopo l'intervento chirurgico sulla banda gastrica salvavita nel 2010, Paul ha quasi raddoppiato le sue dimensioni e è passato dal suo peso più basso di 275 libbre a 500 libbre.



'In prospettiva, devo tornare nel Regno Unito, dove avrò diritto all'assistenza di cui ho bisogno per riportare la mia vita in pista', Paul disse.

L'ex impiegato delle poste si è trasferito in Massachusetts nel 2014 e si è trasferito con la sua fidanzata vegetariana Rebecca Mountain. Dopo essersi separati nel 2018, Paul ha ricaduto e da allora ha quasi raddoppiato il suo peso, il che lo mette a rischio di diverse complicazioni di salute.

A parte l'allarmante aumento di peso di Paul, ha anche lasciato scadere il visto, il che non gli lascia altra scelta che lasciare gli Stati Uniti.



“Nel corso degli anni che ho vissuto negli Stati Uniti, ho preso alcune decisioni sbagliate che hanno portato a conseguenze negative. Alcuni di quelli che lasciano scadere il mio visto, entrano in contatto con qualcuno che ha avuto una cattiva influenza e, a causa di queste e altre scelte che ho fatto, ho ingrassato ', ha disse.

Paul pesava 980 libbre al massimo e trascorse le sue giornate a letto prima che l'NHS gli concedesse un intervento chirurgico di bypass gastrico nel 2010. Durante gli Stati Uniti, ricevette anche due operazioni gratuite presso il Lennox Hill Hospital di New York per rimuovere circa 60 libbre di pelle in eccesso.

A causa del suo peso e dell'eccesso di cibo, Paul deve avere un'ernia allo stomaco fissata e richiede anche una doppia sostituzione del ginocchio, che spera di riuscire a fare attraverso il SSN una volta tornato nel Regno Unito.



Paul una volta consumava fino a 20.000 calorie al giorno e, nel 2002, i vigili del fuoco hanno dovuto sollevarlo da casa con il carrello elevatore e portarlo in ospedale in un'ambulanza di cinque tonnellate durante un'emergenza medica.

Nell'ultimo anno, Paul ha sofferto di alcuni problemi di salute. A gennaio ha sofferto di cellulite in entrambe le gambe mentre ha perso un dito l'estate scorsa dopo aver contratto l'MRSA.

A novembre dell'anno scorso, The Sun segnalati che Paul è stato accusato di furto in un Walmart vicino alla sua casa nel Massachusetts. Ha usato il suo scooter per la mobilità per rubare $ 225 di caricabatterie, auricolari, dopobarba e profumo per $ 225.

'La sicurezza del negozio ha avvisato che il gruppo maschile, in seguito identificato come Paul Mason, non è riuscito a pagare gli articoli che aveva nel carrello per un totale di circa $ 225. Sono stato inoltre informato che avevano (sic) guardato Paul mentre lo ha fatto in passato, mentre riempie un cestino e poi lascia il negozio utilizzando un carrello motorizzato ', riferisce un ufficiale di polizia leggere. Il 59enne multato di $ 50.

Prima che Paul si trasferisse negli Stati Uniti nel 2014, le sue cure sono costate ai contribuenti britannici $ 127.000 all'anno mentre il totale stimato, compreso il suo intervento chirurgico, ammontava a $ 1,9 milioni.

Mentre il cuore spezzato ha fatto impacchettare Paul sulle sterline, ha fatto esattamente il contrario per una donna in Idaho. Dopo che la 28enne è stata scaricata dal suo ragazzo, ha perso 124 sterline in quella che lei chiamava la sua 'dieta per spezzare il cuore'.

Ⓘ Le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituirsi a consulenza, diagnosi o trattamento medico professionale. Tutto il contenuto, incluso il testo e le immagini contenuti o disponibili tramite questo NEWS.AMOMAMA.COM è solo a scopo di informazione generale. NEWS.AMOMAMA.COM non si assume alcuna responsabilità per le azioni intraprese a seguito della lettura di questo articolo. Prima di intraprendere qualsiasi corso di trattamento, consultare il proprio medico.