Relazione

Dai un'occhiata alla vita di Tony Dow dopo 'Lascialo al castoro' e il suo matrimonio di quasi 40 anni

Tony Dow ha interpretato Wally Cleaver in 'Leave It to Beaver' per sei anni e ha continuato a lavorare a Hollywood, ma questa volta, dietro la macchina da presa per i prossimi due decenni.

'Lascialo al castoro' è andato in onda dal 1957 al 1963 e ha interpretato Tony Dow al fianco di Jerry Mathers, Barbara Billingsley, Hugh Beaumont e Ken Osmond.



Dow ha interpretato Wally Cleaver nella sitcom e ha vinto il Young Artist Ex Child Star Lifetime Achievement Award per il suo ruolo.

Tony Dow in 1958. | Source: Wikimedia Commons

Tony Dow nel 1958. | Fonte: Wikimedia Commons

PRIMA E DURANTE IL 'LASCIATO AL BEAVER'



Nato in California, Dow era un sub esperto che ha partecipato alle Olimpiadi AAU Junior prima di diventare una stella del bambino.

Dow ha ottenuto il ruolo nello show senza precedenti crediti e ha guadagnato popolarità attraverso i 234 episodi in cui è apparso disse della sua vita da bambino lavoratore:

“Mi sono alzato la mattina, ho fatto colazione e sono andato a lavorare. Mia mamma mi spingerebbe al lavoro. Mentre studiavo studiavo le mie battute e avevo tre ore di scuola al giorno. Il resto del tempo, stavamo girando. '



 Tony Dow promoting his role as Wally Cleaver. | Source: Wikimedia Commons

Tony Dow promuove il suo ruolo di Wally Cleaver. | Fonte: Wikimedia Commons

Nel 1983, ha ripreso il ruolo di Wally nella serie spin-off “Still the Beaver”, che è stato diretto da Steven Hillard-Stern.

LA CARRIERA DI DOW DOPO 'LASCIATELO AL BEAVER'

Dopo la fine della famosa sitcom, Dow ha continuato ad apparire sullo schermo in film come 'Death Scream', 'The Kentucky Fried Movie' e 'Back to the Beach'.

Tuttavia, la sua carriera di attore si interruppe nel 1965 fino al 1968 mentre prestava servizio nella Guardia Nazionale degli Stati Uniti.

Tony Dow from a 1964 appearance on

Tony Dow da un'apparizione del 1964 in 'Mr. Novak '. | Fonte: Wikimedia Commons

Negli anni '70, il giovane attore ha lavorato nel settore delle costruzioni mentre studiava film e giornalismo per lasciare il posto alla sua carriera nel prossimo decennio.

Ha continuato la sua carriera di attore con apparizioni in numerosi spettacoli televisivi e prendendo parte al musical di Broadway 'Hairspray'.

Dow è entrato nel mondo del dietro le quinte come regista e produttore per 20 anni e ha prodotto produzioni come 'Le avventure di Captain Zoom in Outer Space' e 'It Came from Outer Space'.

Ha anche diretto episodi negli spettacoli 'Cover Me: Basato sulla vera vita di una famiglia dell'FBI', 'Babylon 5', 'Swamp Thing', 'Harry and the Hendersons', 'Coach' e 'The New Leave It to Castoro.'

Visualizza questo post su Instagram

Buon giovedì gente!

Un post condiviso da Tony Dow (@tonydowofficial) il 30 nov 2017 alle 9:25 PST

Nel 2015, ha ottenuto un ruolo nel cortometraggio 'Lucky Day' ed è stato scelto in uno degli episodi di 'Suspense'. Tre anni dopo, è apparso come ospite in 'Trova la tua realtà futura'.

Ancora più creativo che mai, Dow ha incanalato il suo lato artistico lavorando come scultore di arte moderna. In effetti, una delle sue sculture è stata esposta alla Societe Nationale des Beaux-Arts di Parigi.

Dow sposò Carol Marie Theresa Marlow il 14 giugno 1969 e ebbe un figlio di nome Christopher. Purtroppo, il loro matrimonio finì con il divorzio nel 1980.

Visualizza questo post su Instagram

Come stiamo andando tutti in questa stagione delle vacanze? #TonyDow #WallyCleaver #Leaveittobeaver #classic #HappyHolidays

Un post condiviso da Tony Dow (@tonydowofficial) il 18 dic 2018 alle 7:17 PST

Più tardi quell'anno, l'attore sposò l'artista del mosaico Lauren Shulkind e ebbe un altro figlio. Quest'anno la coppia celebra insieme quasi due decenni.

I MATERIALI CO-STAR DI DOW

Come Dow, il suo co-protagonista Mathers ha lasciato l'industria della recitazione per far parte della United States Air Force Reserve prima di frequentare il college all'Università della California.

Mathers ha lavorato come agente di prestito commerciale ed è diventato un abile broker di sviluppo immobiliare prima di tornare a recitare in “So Long, Stanley” con Dow.

Jerry Mathers, 2007. | Source: Wikimedia Commons

Jerry Mathers, 2007. | Fonte: Wikimedia Commons

Ha continuato la sua carriera di attore con apparizioni in numerosi spettacoli televisivi e prendendo parte al musical di Broadway 'Hairspray'.

A Mathers è stato successivamente diagnosticato il diabete e ha perso oltre 40 chili. Da allora ha usato le sue lotte personali per prendere coscienza della malattia ad altri.