Popolare

Come Tom Selleck ha scelto la carriera di basket

Tom Selleck si è fatto un nome nel settore dell'intrattenimento grazie al suo ruolo nella serie degli anni '80 'Magnum P.I.' Tuttavia, prima della sua grande occasione sullo schermo televisivo, Selleck era un talentuoso giocatore di basket che sarebbe potuto diventare un atleta professionista.

Tom Selleck è meglio noto per tre cose: il suo ruolo di investigatore privato Thomas Magnum, i suoi iconici baffi e la sua figura da 6 piedi e 3,5. L'ultimo avrebbe potuto dargli un notevole potere sul campo da basket se avesse perseguito una carriera nel mondo dello sport.



Tom Selleck poses for a photo during a portrait session in West Hollywood, California on August 16, 2010. | Photo: GetttyImages

Tom Selleck posa per una foto durante una sessione di ritratto a West Hollywood, in California, il 16 agosto 2010. | Foto: GetttyImages

Fortunatamente per i suoi fan, non l'ha fatto.

UNA BORSA DI BORSA DA BASKET

Sebbene Selleck sia nato a Detroit, nel Michigan, la sua famiglia si è trasferita a Sherman Oaks, in California, durante la sua infanzia.



Selleck aveva sempre sognato di entrare all'Università della California del sud, ma i suoi genitori non potevano permettersi i costi delle tasse scolastiche.

Quindi, dopo essersi diplomato alla Grant High School nel 1962, Tom si iscrisse al Los Angeles Valley College e continuò a vivere a casa dei suoi genitori per risparmiare denaro.

Actor Tom Selleck, circa 1990. | Photo: GettyImages

Attore Tom Selleck, circa 1990. | Foto: GettyImages



Tuttavia, poco dopo la fine del suo ultimo anno, Selleck vinse una borsa di studio per il basket che era il suo biglietto per la USC. Lì, ha giocato con la squadra di basket maschile USC Trojans mentre si specializza in Economia Aziendale.

Un estratto della guida di basket USC al momento descritta Selleck come 'attore agile e veloce che aggiunge profondità in prima linea'. Era anche 'un buon saltatore con una buona mobilità' e stava migliorando la sua tecnica di tiro, impressionando i suoi allenatori con il suo 'trambusto nella pratica'.

Tom ha suonato con i Trojan fino al suo ultimo anno nel 1967 quando, seguendo i consigli del suo allenatore teatrale per provare a recitare, abbandonò il college.

Tom Selleck on a Magnum, P.I. publicity photo, 1980. | Photo: GettyImages

Tom Selleck on a Magnum, P.I. foto pubblicitaria, 1980. | Foto: GettyImages

UN ATTORE LOTTO

Il viaggio di Selleck per entrare a far parte dell'industria dell'intrattenimento non è stato semplice.

La sua prima apparizione in TV è stata in 'The Dating Game' nel 1965, e ancora nel 1967. Ha anche fatto pubblicità e ha interpretato ruoli da piccolo in film a basso budget come 'Myra Breckinridge', 'Coma' e 'The Seven Minutes'.

Ha anche interpretato ruoli in serie come 'The Rockford Files', 'Charlie's Angels', 'The Young and the Restless', 'Most Wanted' e 'Concrete Cowboys' tra gli altri.

Tom Selleck at the 62nd Annual Academy Awards, Los Angeles, California, March 26, 1990. | Photo: GettyImages

Tom Selleck al 62 ° Annual Academy Awards, Los Angeles, California, 26 marzo 1990. | Foto: GettyImages

Selleck fece il provino per tutti i ruoli disponibili e registrò quanti piloti gli fu chiesto. Tuttavia, non ha avuto fortuna ed era ancora un volto sconosciuto sul circuito televisivo.

Ma tutto è cambiato nel 1979.

MAGNUM P.I E IL RUOLO PERSO DI INDIANA JONES

Dopo anni di difficoltà a trovare progetti a lungo termine, Selleck è stato scelto per interpretare Thomas Magnum in “Magnum, P.I”, una serie promettente prodotta dalla CBS. Ha raggiunto un compromesso con i produttori e si è trasferito alle Hawaii, dove è stato girato lo spettacolo, e poi è arrivata un'altra opportunità.

Stephen Spielberg e George Lucas offerta Tom interpreta il ruolo di Indiana Jones sul grande schermo in 'Raiders of the Lost Ark', ma i produttori di 'Magnum P.I' non volevano rilasciarlo per fare altri progetti.

Tom Selleck in West Hollywood, California on March 12, 2009. | Photo: GettyImages

Tom Selleck a West Hollywood, in California, il 12 marzo 2009. | Foto: GettyImages

Hanno affermato che il tempismo non avrebbe funzionato.

Alla fine, Selleck ha dovuto rinunciare al ruolo di Indiana Jones, che è andato alla star di 'Star Wars' Harrison Ford.

Il tempismo, alla fine, si è rivelato essere il meno delle preoccupazioni di Selleck quando le riprese di 'Magnum' sono state ritardate di sei mesi a causa di uno sciopero degli scrittori.

Tom Selleck visits the Build Series to discuss his show

Tom Selleck visita la Build Series per discutere del suo spettacolo 'Blue Bloods presso Build Studio il 29 settembre 2017. | Foto: GettyImages

'Senti, ho fatto un accordo con Magnum ed è stata la cosa migliore che mi sia mai capitata', Selleck ha ricordatoin un'intervista con la serie Build.

Aggiunta:

'Sono orgoglioso di essere stato all'altezza del mio contratto e alcune persone hanno detto: 'Devi salire su un'auto e guidare contro un muro di mattoni, ferirti e uscire da Magnum e fare questo [Raiders].' Ho detto 'Devo guardare mia mamma e mio papà negli occhi e non lo facciamo', quindi ho fatto Magnum ... non è poi così male? ”

'Magnum P.I' è stato davvero un successo. Lo spettacolo ha funzionato per otto stagioni dal 1980 al 1988 e ha vinto a Selleck un Emmy Award come miglior attore protagonista in una serie drammatica nel 1984.

VITA DOPO MAGNUM

Selleck è riuscito a mantenere una carriera attiva e di successo negli ultimi tre decenni.

Alcuni dei suoi ruoli più famosi sono quelli di Peter Mitchell nel film 'Tre uomini e un bambino', il Dr. Richard Burke nella serie di successo degli anni '90 'Friends', A.J. Cooper nella serie 'Las Vegas' e il commissario del NYPD Frank Reagan in 'Blue Bloods', un ruolo che ha mantenuto negli ultimi nove anni.

 Actor Tom Selleck visits

L'attore Tom Selleck visita 'Extra' a H&M Times Square il 15 ottobre 2015. | Foto: GettyImages

La serie è stata recentemente rinnovata per la sua decima stagione e Selleck ha firmato un contratto di un anno con la rete.

'Lasciami dire che non è che puoi ottenere un nuovo detective e portarlo a tavola con la famiglia. Queste persone sono imparentate ' ha detto Deadline del suo compromesso con lo spettacolo. 'Quindi, fintanto che i miei colleghi attori volevano tornare, e quello era il mio unico vero criterio, stavo tornando.'