Storie di ispirazione

Il giorno prima del pensionamento, il vigile del fuoco vede la sua casa in fiamme e sente il pianto del bambino dall'interno - Storia del giorno

Nel suo ultimo giorno di lavoro, un vigile del fuoco arriva a casa sua, solo per vederla avvolta dalle fiamme. Ma è lì che le cose iniziano a diventare strane per lui. Sente un bambino piangere all'interno della sua casa e non ha idea di come sia finito lì.

Sam Wilson era un uomo felice e single. E non perché il suo cuore non avesse mai palpitato per nessuno o perché le donne non lo vedessero abbastanza degno delle loro attenzioni. Invece, era perché Sam aveva dedicato la sua vita a ciò che amava di più: il suo lavoro di vigile del fuoco.



Sam era orgoglioso di essere un vigile del fuoco e nel corso degli anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo coraggio e per aver salvato la vita delle persone. Tuttavia, il suo tempo come pompiere era quasi finito e fu costretto a lasciare il lavoro che ammirava di più nel suo mondo.

Sam non era sicuro di cosa avrebbe fatto dopo il pensionamento perché il suo cuore diceva che voleva continuare a lavorare nei vigili del fuoco. Ma le regole stabilivano diversamente e Sam dovette ritirarsi.

Quando si avvicinava il giorno della pensione di Sam, faceva fatica a crederci. Sentiva che la sua lunga e brillante carriera sembrava essere iniziata proprio ieri e ora era finita. Come può il tempo volare così velocemente?



  Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

Mentre era seduto nel suo ufficio un'ultima volta nel suo ultimo giorno di lavoro, Sam non poteva fare a meno di pensare a tutti i ricordi che aveva creato. Mentre la maggior parte di loro era stata piacevole, molti erano stati incredibilmente tragici, comportando la perdita di diverse vite.

Sam sperava che chiunque avesse preso il suo posto in futuro avrebbe fatto del proprio meglio e avrebbe portato avanti la sua eredità. 'Spero che siano all'altezza delle aspettative del suo lavoro...'



Improvvisamente, una chiamata interruppe i suoi pensieri.

Sam ha controllato l'ID del chiamante e ha visto che era sua sorella, Amanda. Non si vedevano da tre anni dopo che si era trasferita in un altro stato con suo marito, e Sam fu sorpreso dalla sua chiamata, per non dire altro. Amanda era entrata nella vita di Sam molto tardi e aveva 18 anni meno di lui. Dopo la morte dei loro genitori, si è preso cura di lei come se fosse sua figlia. Gli mancava molto.

'Sam! Come stai? Indovina perché ho chiamato? esclamò entusiasta.

'Non c'è modo!' Sam quasi si alzò sulla sedia per l'eccitazione. 'Davvero? Voglio dire,...'

'Sì, Sam! Sto volando là fuori oggi, e finalmente ci incontreremo dopo 3 anni! E HO UNA GRANDE SORPRESA PER TE!!' disse, ridacchiando.

  Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

'È incredibile, ma,' fece una pausa Sam, 'ho paura di non poterti venire a prendere all'aeroporto, Amanda. È il mio ultimo giorno di lavoro e mi stanno organizzando una festa d'addio. Sai quanto questo lavoro significa per me... Ma il mio vicino ha un mazzo di chiavi di riserva di casa mia. Ne tengono una poiché le mie le ho sempre smarrite. Vai direttamente lì dall'aeroporto, e presto sarò a casa, va bene?'

'Funziona per me! Va bene, allora. Ci vediamo a casa, Sam! Non vedo l'ora che tu veda la sorpresa!' lei ha risposto e ha riattaccato.

'Oh, non preoccuparti, andrà tutto bene!' Sam stava per andarsene, ma poi si fermò.

Sam pensò che fosse positivo che Amanda andasse a trovarlo. Sapeva che se avesse passato del tempo con la famiglia, non si sarebbe sentito così male per il suo ritiro...

Quella sera, Sam ei suoi amici si sono riuniti per la sua festa d'addio e ciascuno di loro gli aveva comprato un regalo sincero.

'Non dovevi...' Sam li accettò con le lacrime agli occhi. Dopo di che, hanno affettato la torta e gli hanno fatto un brindisi. 'All'uomo che può stancarsi ma non andare mai in pensione!' esclamarono mentre i loro bicchieri tintinnavano.

Proprio in quel momento, l'allarme antincendio è scattato, interrompendo la loro celebrazione, e sono stati allertati di un incendio in un quartiere vicino.

  Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Flickr/bizarrellama

Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Flickr/bizarrellama

Tutti i vigili del fuoco si sono immediatamente messi al loro posto. Sono stati informati della posizione tramite l'interfono e Sam ha congelato Sam sul posto.

'Ecco dov'è la mia casa!' lui pianse. 'Dobbiamo sbrigarci!'

Quando sono arrivati ​​sul posto, Sam non poteva credere ai suoi occhi. La sua casa è stata avvolta dalle fiamme e il fuoco aveva già raggiunto il portico anteriore. 'Come è potuto succedere?' rifletté.

Poco dopo, Sam e gli altri ragazzi iniziarono a usare le pompe dell'acqua per spegnere il fuoco, e mentre Sam si avvicinava alla casa, sentì un bambino piangere dall'interno. 'Neil,' disse al suo collega. 'L'hai sentito? Dentro c'è un bambino! Che ci fa un bambino a casa mia?'

'Ma non vivi da solo? Come potrebbe finire dentro un bambino?' Neil chiese mentre continuava a spegnere il fuoco.

  Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

Sam ascoltò il suo cuore, dicendogli che doveva controllare all'interno della casa. E senza pensarci due volte, irruppe nella casa in fiamme. 'Sam, potrebbe essere pericoloso! Stai attento!' Neil gridò, ma Sam non stava ascoltando.

Una volta dentro, si rese conto che il suono del pianto proveniva dal soggiorno. Il fumo stava entrando nella gola di Sam, e lui tossiva copiosamente mentre entrava. E fu allora che notò qualcosa. C'era un bambino sul divano del soggiorno.

'Oh, non preoccuparti, andrà tutto bene!' disse mentre prendeva il bambino tra le braccia. E dopo aver salvato la piccola vita, Sam stava per partire, ma poi si è fermato.

Si fermò perché vide un'altra persona nella stanza la cui mano sporgeva da dietro il divano. Andò dietro il divano e non riusciva a crederci. Era Amanda!

'Gesù! Amanda, svegliati!' Ha cercato di eccitarla, ma non si è svegliata. Per fortuna, Neil ha seguito Sam in casa e lo ha aiutato a portare fuori Amanda e il bambino.

  Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

Mentre i vigili del fuoco continuavano a lavorare sull'incendio, Sam ha portato Amanda in ospedale con l'aiuto dei paramedici.

Poche ore dopo, Amanda ha ripreso conoscenza e Sam è rimasto scioccato nell'apprendere che il bambino che aveva salvato era suo nipote. 'È la sorpresa che volevo mostrarti, Sam,' disse, sorridendo debolmente mentre giaceva sul letto d'ospedale. 'Dopo tanti trattamenti per la fertilità e lotte per rimanere incinta, ho finalmente concepito. Solo io so da quanto tempo aspettavo di condividere questa notizia con te....'

'Mio nipote?' Sam guardò negli occhi innocenti del bambino che lo fissavano e lo baciò dolcemente sulla fronte. 'Oh, sono felice di averti salvato! Sono così felice...' sussurrò e lo abbracciò amorevolmente.

'Harry non è potuto venire perché aveva degli affari di cui occuparsi', ha continuato Amanda. 'Ma volevo che incontrassi Adam. Mi dispiace per l'incendio, Sam. È stata colpa mia. Adam stava piangendo, quindi gli ho cantato una ninna nanna. Poi l'ho messo sul divano... Ero esausto e ho deciso di farlo cucinare qualcosa dato che non mangiavo niente dalla mattina, così ho acceso i fornelli. Poi sono venuto in soggiorno per vedere se Adam stava bene, e poi è diventato tutto nero. La prossima cosa che so, mi sono svegliato un ospedale. Avrei dovuto stare più attento.'

  Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexel

'Voi due siete al sicuro, ed è tutto ciò che conta ora, ok?' disse Sam e l'abbracciò. 'Non preoccuparti di nient'altro.'

Dal momento che la casa di Sam non era in uno stato in cui vivere, lui e Amanda rimasero a casa di Neil mentre la sua casa veniva riparata. E gli operai che hanno contribuito ad accelerare le riparazioni non erano altro che gli amici di Sam.

Grazie a loro, Sam è tornato a casa in appena una settimana e finalmente ha trascorso del tempo con sua sorella e suo nipote, che già amava così tanto.

Cosa possiamo imparare da questa storia?

  • I nostri vigili del fuoco hanno bisogno di essere apprezzati e rispettati per i pericoli che affrontano quotidianamente per garantire il nostro benessere. Non appena Sam ha avuto il sospetto che un bambino fosse all'interno della casa, si è precipitato all'interno per salvarlo senza pensarci due volte. Ecco quanto sono coraggiosi i vigili del fuoco del nostro paese e per questo meritano di essere rispettati.
  • Sii cauto quando hai a che fare con il fuoco. A causa della negligenza di Amanda, sia lei che Adam avrebbero potuto finire nei guai. Avrebbe dovuto essere più attenta.

Condividi questa storia con i tuoi amici. Potrebbe illuminare la loro giornata e ispirarli.

Se ti è piaciuta questa storia, potrebbe piacerti Questo sui vigili del fuoco che si prendono cura di un'anziana signora per 27 anni dopo che sua figlia l'ha cacciata.

Questo pezzo è ispirato alle storie della vita quotidiana dei nostri lettori e scritto da uno scrittore professionista. Qualsiasi somiglianza con nomi o luoghi reali è puramente casuale. Tutte le immagini sono solo a scopo illustrativo. Condividi la tua storia con noi; forse cambierà la vita di qualcuno. Se vuoi condividere la tua storia, inviala a info@vivacello.org .