Relazione

I genitori di Kobe Bryant Joe e Pam Bryant sono venuti al Memoriale per rendere omaggio al figlio e alla nipote Gianna

I familiari estranei di Kobe Bryant si sono incontrati al memoriale dello Staples Center per rendere omaggio a lui e sua figlia Gianna.

I genitori di Kobe, Joe e Pamela Bryant erano visibilmente sotto shock mentre rendevano omaggio al defunto cestista professionista Kobe Bryant e sua figlia, Gianna Bryant, al bellissimo memoriale che si teneva allo Staples Center.



Vanessa Bryant era a terra per ricevere i genitori in lutto e le sue cognate, Shaya Tabb e Sharia Washington. I membri della famiglia della tarda star dell'NBA si tenevano in stretti abbracci emotivi mentre cercavano di consolarsi a vicenda per la perdita.

Vanessa Laine Bryant and Kobe Bryant attend the 2019 Baby2Baby Gala presented by Paul Mitchell on November 09, 2019. | Photo: Getty Images

Vanessa Laine Bryant e Kobe Bryant partecipano al Baby2Baby Gala 2019 presentato da Paul Mitchell il 09 novembre 2019. | Foto: Getty Images

Un errore: tragedie multiple



Kobe Bryant e sua figlia di 13 anni hanno perso la vita quando il loro elicottero su un volo per la Mamba Academy per una partita di basket si è schiantato sulla collina di Los Angeles il 26 gennaio.

Nel 2013, la madre di Kobe, Pam, aveva in programma di vendere alcuni cimeli di Bryant per $ 500.000. Gli oggetti da mettere all'asta furono raccolti dalla prima carriera di Bryant.

La moglie dell'atleta, Vanessa Bryant, ha fatto causa per negligenza alla compagnia di elicotteri. La madre in luttoha affermato che il pilota aveva fallito per accedere correttamente alle condizioni meteorologiche prima di imbarcarsi sul volo che ha ucciso suo marito, sua figlia e altre sette persone, incluso il pilota.

Kobe Bryant #8 of the Los Angeles Lakers poses for a photo with his parents after winning the NBA Championship on June 19, 2000 at the Staples Center in Los Angeles | Photo: Getty Images

Kobe Bryant # 8 dei Los Angeles Lakers posa per una foto con i suoi genitori dopo aver vinto il campionato NBA il 19 giugno 2000 allo Staples Center di Los Angeles | Foto: Getty Images



Una celebrazione della vita

Mentre la morte del famoso giocatore di basket è un evento doloroso che richiederà molto tempo per riprendersi, il memoriale in onore di Bryant è stato organizzato per celebrare la vita di grande impatto del giocatore di basket.

Beyonce ha aperto l'evento con lei resa spettacolare di 'XO' e 'Halo'. Magic Johnson, la leggenda dei Lakers, versò lacrime mentre abbracciava la madre di Kobe. Anche Dereck Fisher era presente.

Celebrità e star che erano venute in contatto con il bel giocatore si erano radunate per rendere omaggio alla leggenda, compresi gli amici intimi di Kobe, Michael Jordan e Shaquille O'Neal.

La regina Bey, amica intima della famiglia di Kobe, spiegò la sua decisione di esibirsi in 'XO'. Il cantante ha rivelato che era una canzone che Kobe adorava ascoltare mentre era vivo. Jimmy Kimmel ha tenuto un discorso straziante che ha causato lacrime a tutti i presenti.

Separato dai genitori

Secondo ESPN, l'ultima volta che Bryant ha parlato con uno dei suoi genitori è stato nel 2016 dopo che hanno provato a vendere i suoi effetti personali.

Nel 2013, la madre di Kobe, Pam, aveva in programma di vendere alcuni cimeli di Bryant per $ 500.000. Gli oggetti da mettere all'asta furono raccolti dalla prima carriera di Bryant.

L'asta proposta ha ferito profondamente Bryant. Ha anche citato in giudizio i suoi genitori per impedire che la vendita avvenga. I suoi genitori avrebbero poi cercato di scusarsi in una dichiarazione più tardi quell'anno. A quel punto, il danno era stato fatto.

Nonostante le loro rimostranze, mentre il loro figlio era vivo, i genitori e le sorelle in lutto sono venuti in lutto con il resto della famiglia. Kobe Bryant mancherà molto ai membri della famiglia, ai compagni di squadra, agli amici e ai fan di tutto il mondo.