Virale

L'insegnante del Texas in lutto non può permettersi di pagare il funerale del nonno finché il gentile sconosciuto non decide di aiutare

Quando la 26enne Jennifer Simpson ha perso suo nonno, è stata sommersa dal dolore e dai costi crescenti per il funerale. Poco prima che vendesse alcuni dei suoi beni più preziosi per pagare i conti, una superstar si precipitò per salvare la situazione.

L'insegnante Jennifer Simpson, con sede in Texas, ha subito una dolorosa tragedia quando suo nonno di 73 anni, Jerry Roderick Sr., è morto.



La zia di Jennifer, Tara Roderick, ha spiegato che la morte di suo padre è stata inaspettata. Tara ha detto che Jerry stava subendo degli esami del sangue quando ha subito un arresto cardiaco.

GLI SFORZI DI RACCOLTA FONDI DELLA FAMIGLIA

Jennifer e la sua famiglia si sono dati da fare per cercare di raccogliere fondi per pagare il funerale, ma si è rivelata una battaglia in salita, per non dire altro.



Jennifer ha provato molteplici sforzi di raccolta fondi. Ha annullato il suo viaggio di lavoro e ha cucinato e venduto vari pasticcini ogni giorno. È persino rimasta indietro con il suo lavoro di scuola di specializzazione.

Nonostante gli infiniti sforzi della famiglia, non riuscivano a ottenere abbastanza soldi per organizzare il funerale di Jerry.

L'APPLICAZIONE DI JENNIFER SU TWITTER



Due settimane dopo la morte di Jerry, Jennifer pensiero di un altro modo per cercare di raccogliere più soldi per il funerale.

Si è rivolta a Twitter e si è offerta di vendere alcuni dei suoi articoli preferiti: una maglia e scarpe da ginnastica di marca in edizione limitata della superstar del calcio J.J. Watt.

Da tifosa di calcio, Jennifer adorava questi oggetti ma era disposta a separarsene per un compenso molto basso. 'Sono scarpe fantastiche; le vendo [le] solo perché stiamo raccogliendo fondi per il funerale di mio nonno', il suo tweet in parte leggere .

IL MOMENTO VIRALE

Il tweet ha ricevuto più di 250 risposte, molte delle quali da persone che le hanno offerto le condoglianze e le hanno augurato ogni bene.

Ma una risposta, in particolare, è stata del tutto inaspettata. L'ex texano e l'attuale difensore degli Arizona Cardinals J.J. Watt ha risposto al tweet di Jennifer. Lui ha scritto :

'Non vendere scarpe e maglia; ti aiuteremo con il funerale. Mi dispiace per la tua perdita.'

Lo scetticismo della zia di Jennifer

Quando Jennifer ha mostrato con entusiasmo il tweet a sua zia Tara, ci è voluto un po' di tempo per registrarsi.

Tara ricordato, 'Jennifer mi ha mostrato il retweet di JJ e ho detto 'Cos'è quello?' Non sapevo cosa mi stesse mostrando. Ha detto 'JJ Watt ha detto che aiuterà a pagare il funerale del nonno''.

Tara anche ammesso che era un po' scettica riguardo al tweet finché Jennifer non le ha mostrato lo screenshot del denaro che J.J. aveva inviato rapidamente tramite Paypal. Lei spiegato , 'Sono quasi morto. Ha detto che era dispiaciuto per la nostra perdita e ha fatto la sua donazione'.

I SENTIMENTI DELLA FAMIGLIA SULLA GENEROSITÀ DI J.J WATT

L'intera famiglia è stata incredibilmente grata per la gentilezza che J.J. ha mostrato quando ha risposto al tweet di Jennifer.

Essi spiegato che la sua donazione ha sollevato un peso dalle loro spalle e che sono stati in grado di coprire le spese del funerale.

Jennifer ha aggiunto che la sua famiglia aveva provato di tutto, dalle vendite di prodotti da forno alle vendite di garage e una pagina GoFundMe per raccogliere fondi.

LA PASSATA GENEROSITÀ DI J.J.WATT

Questa non era la prima volta che JJ era incredibilmente gentile con le persone attraverso le donazioni. Nel 2017 J.J. sollevato oltre 37 milioni di dollari per aiutare le vittime dell'uragano Harvey a Houston.

Inoltre, nel 2021, J.J. ha donato denaro per aiutare a coprire i costi del funerale della parata di Waukesha che ha sparato alle vittime in Wisconsin.

JENNIFER RISPONDE ALL'ACCUSA DI ESSERE UN TRUFFATORE

Non molto tempo dopo che il tweet di Jennifer è diventato virale, alcune persone l'hanno accusata di essere una truffatrice poiché apparentemente aveva cercato di vendere la stessa maglia da calcio anni prima.

In risposta, Jeniffer è stata sincera sulla situazione finanziaria della sua famiglia. Lei ha scritto :

'Se tutti voi conosceste davvero il dietro le quinte di ciò con cui ha avuto a che fare la mia famiglia, alcuni di voi potrebbero mostrare più compassione.'

JENNIFER SPIEGA GLI SFORZI DELLA SUA FAMIGLIA

Jennifer aggiunto che la sua famiglia aveva provato di tutto, dalle vendite di prodotti da forno alle vendite di garage e una pagina GoFundMe, per raccogliere fondi.

Ha anche rivelato che al ritmo in cui lei e la sua famiglia stavano raccogliendo denaro, ci sarebbero voluti mesi prima che le spese del funerale fossero pagate.

Riflettendo sulla generosa donazione di JJ, Jennifer disse che il gesto ricordava che la gentilezza esisteva nel mondo.

La storia di Jennifer ci ricorda che non siamo mai veramente soli. Quando meno ce lo aspettiamo, le persone gentili possono aiutarci a liberarci dalla disperazione. Condividi questa storia con coloro che ti circondano per aiutare a diffondere un po' di gentilezza.

Se ami questa storia, ti divertiresti Questo di una vedova che credeva che una visita quotidiana fosse un dono del suo defunto marito.