Celebs

La 'piccola casa nella prateria' recita Melissa Gilbert sulla morte di suo padre

Melissa Gilbert, attrice e regista televisiva nota come Laura Ingalls in 'La casa nella prateria', ha avuto una carriera da attrice meravigliosa sin da piccola.

Tuttavia, la sua vita personale non è stata così felice come ci si aspetterebbe. Sua infanzia gli anni, in particolare, furono i peggiori quando sopportò il divorzio dei suoi genitori e la morte di suo padre.



'C'erano solo un paio di persone che conoscevano la verità che mio padre si era effettivamente suicidato.'

Melissa Gilbert on August 14, 2017 in New York City | Source: Getty Images

Melissa Gilbert il 14 agosto 2017 a New York City | Fonte: Getty Images

La prima vita di Melissa Gilbert

Poco dopo essere nato da una coppia di fidanzati che non riusciva a prendersi cura di lei, Melissa fu abbandonata per adozione. L'attore Paul Gilbert e l'attrice Barbara Crane l'hanno adottata e rapidamente hanno fatto parte della loro famiglia.



Come rivelato nel suo libro 'Prairie Tale: A Memoir, 'Paul e Barbara divorziarono quando aveva sei anni. Se ciò non fosse abbastanza difficile per una ragazza che lavorava nel settore dello spettacolo, Paul morì quando aveva 11 anni.

Visualizza questo post su Instagram

Il miglior compleanno di sempre. Massaggio, uscire con il mio maritino e la mia zuppa wonton più giovane e preferita al HK Wonton Garden seguito da @longshotmovie. Perfetto giorno perfetto. Ecco come appare 55. #infelice #felice #lovemyage #lovemylife

Un post condiviso da Melissa Gilbert (@melissaellengilbertbusfield) l'8 maggio 2019 alle 18:39 PDT



La morte di Paul Gilbert

Inizialmente, sua madre disse a lei e suo fratello adottivo, l'ex attore Jonathan Gilbert, che Paul morì a causa di un ictus.

Come ha rivelato Melissa durante una conversazione con Oprah Winfrey su 'Where Are They Now?' la storia era credibile poiché Paul aveva avuto un ictus circa un anno prima della sua morte. Tuttavia, la verità era diversa.

Visualizza questo post su Instagram

Nessun filtro necessario ... perché la porta dello schermo. #loveofmylife #spiritualretreat #iwasinmyjammies #meherbaba #myrtlebeach #meherbabacenter

Un post condiviso da Melissa Gilbert (@melissaellengilbertbusfield) il 13 maggio 2019 alle 5:26 PDT

Imparare la verità sulla morte di Paolo

“A tutti è stato detto questo. C'erano solo un paio di persone che conoscevano la verità che mio padre si era effettivamente suicidato ”, l'attrice detto Oprah.

Ha aggiunto che ha attraversato un momento molto buio dopo aver appreso cosa era realmente accaduto; così tanto che non poteva 'funzionare' per settimane.

Visualizza questo post su Instagram

1 settimana post op check ieri. Stitches out. Stare meglio ogni giorno. Devo passare altre 5 settimane con l'imbracatura, quindi l'ho portato a pranzo. Foto per gentile concessione di @carleymckenna. #healing #rotatorcuff #grateful

Un post condiviso da Melissa Gilbert (@melissaellengilbertbusfield) il 31 gennaio 2019 alle 7:15 PST

Poiché l'evento è accaduto molto tempo fa, è stato difficile per lei ottenere risposte, quindi ha assunto un investigatore per scavare nella vita di Paul.

Grazie a quella persona, ha appreso che era sotto la cura dell'Amministrazione Veterani poiché era un veterano della Seconda Guerra Mondiale.

Visualizza questo post su Instagram

Un altro frammento della mia giornata con mia nipote, Lulabelle. Ispirato al # wizardofoz che puoi ascoltare in sottofondo. #shekeepsmeyoung #ilovemygranddaughter #grannymel

Un post condiviso da Melissa Gilbert (@melissaellengilbertbusfield) il 30 agosto 2018 alle 9:24 PDT

Provare ancora dolore

Il detective ha anche scoperto che era in 'un dolore lancinante incontrollato e stava minacciando il suicidio'. Paolo non fu in grado di guarire e, purtroppo, morì per suicidio.

'A volte mi chiedo ancora perché non ero abbastanza per restare', l'attrice emotivamente detto Oprah. 'Penso che sia qualcosa che tutti i bambini i cui genitori si suicidano [sentono]'.

Visualizza questo post su Instagram

Halfpint e L’il Bit vanno in giro sul set a Lafayette in Louisiana. #hometownchristmas #makingmovies @lifetimemovies #locationlifesurvival

Un post condiviso da Melissa Gilbert (@melissaellengilbertbusfield) l'8 agosto 2018 alle 7:59 PDT

Melissa ha sottolineato che la notizia l'ha colpita così duramente che ha preso gli antidepressivi 'per un po '' in quanto non ha potuto mangiare o dormire per 'circa sei mesi'. Ha etichettato nuovamente la sua esperienza come sentimento di dolore.

Anche se è stato difficile, Melissa alla fine ha capito la sua decisione ed è in un posto molto migliore al momento.

La sua carriera al giorno d'oggi

Mentre la sua vita personale è stata complicata, la sua carriera nel Industria dell'intrattenimento è stato riempito di successo. Oltre a 'La casetta nella prateria', ha recitato in 'Gunsmoke', 'Touched by an Angel' e 'Batman: The Animated Series'.

Nel 2012, Melissa è entrata nella stagione 14 di “Ballando con le stelle”Dove ha concluso al quinto posto accanto alla ballerina professionista Maksim Chmerkovskiy. Successivamente, ha lavorato ad alcuni altri programmi TV, tra cui 'The Night Shift' e 'Secrets and Lies'.

Le sue relazioni

Secondo la sua vita romantica, è stata sposata tre volte. Il suo primo marito fu l'attore Bo Brinkman. Si sposarono dal 1988 al 1992 e, in quel periodo, diede alla luce il figlio Dakota Paul.

Il secondo marito di Melissa era l'attore Bruce Boxleitner. Si sono sposati dal 1995 al 2011 e hanno avuto un figlio, Michael, insieme.

Melissa Gilbert on December 8, 2011 in New York City | Source: Getty Images

Melissa Gilbert l'8 dicembre 2011 a New York City | Fonte: Getty Images

In fase di chirurgia

Il terzo e attuale marito dell'attrice è l'attore Timothy Busfield. Si sono sposati nel 2013 e, successivamente, è diventata la matrigna dei tre figli di Timothy dalle sue precedenti relazioni.

Nel gennaio di quest'anno, Melissa sorpreso i suoi seguaci caricando una foto sul suo account Instagram, mostrandola sdraiata su un letto d'ospedale con un ago nel braccio.

Per il didascalia, ha scritto che era 'il momento di sistemare' la sua spalla, aggiungendo gli hashtag #tornlabrumsurgery #rotatorcuffsurgery e #bonespursurgery.

Ore dopo, ha caricato un'altra immagine in cui appariva sorridendo alla telecamera come se nulla fosse successo. Ha sottolineato nella didascalia che il la procedura era finita e che era pronta per il processo di guarigione.

Visualizza questo post su Instagram

Intervento chirurgico fatto! Che la guarigione abbia inizio!

Un post condiviso da Melissa Gilbert (@melissaellengilbertbusfield) il 22 gennaio 2019 alle 8:52 PST

Al momento, Melissa è sana e focalizzata sulla sua carriera di attore. Nell'aprile di quest'anno è stato rilasciato l'ultimo film a cui ha lavorato. È chiamato 'Quando abbiamo parlato per l'ultima volta'E ha interpretato Ruby, uno dei personaggi principali.

Se tu o qualcuno che conosci sta prendendo in considerazione il suicidio, si prega di contattare il National Suicide Prevention Lifeline al 1-800-273-TALK (8255), mandare un messaggio di 'aiuto' alla Crisis Text Line al 741-741 o andare al suicidepreventionlifeline.org.