Storie

Mackenzie Phillips che ha interpretato Julie in 'Un giorno alla volta' ha dovuto affrontare la sua giusta dose di alti e bassi

Mackenzie Phillips è diventato famoso dopo aver interpretato Julie Cooper nello spettacolo del 1975 'Un giorno alla volta', ma non ha avuto una carriera agonistica dopo.

Mackenzie Phillips divenne nota per i suoi due ruoli nei primi anni '70, uno in 'American Graffiti' e l'altro nella sitcom 'One Day at a Time'.



Proprio come il film del 1973 fu un successo immediato, anche la sitcom che seguì divenne un turbine di successo. Questo fino a quando l'attrice non ha avuto problemi con la legge. Ecco la storia dei trionfi e dei fallimenti di Phillips.

Valerie Bertinelli (Barbara), MacKenzie Phillips (Julie), Richard Masur (David Kane), Bonnie Franklin (Ann Romano) of

Valerie Bertinelli (Barbara), MacKenzie Phillips (Julie), Richard Masur (David Kane), Bonnie Franklin (Ann Romano) di 'Un giorno alla volta'. | Fonte: Wikimedia Commons

I SUOI ​​ANNI E LA FAMIGLIA



Phillips è nato da Suzy Phillips-January e John Phillips del gruppo musicale The Mamas and the Papas. Giovane com'era, Philips si è esibita con il gruppo di suo padre quando hanno avuto un risveglio.

Non è stata una sorpresa che la star si sia rivolta a Hollywood per una carriera poiché la sua famiglia proviene dalla stessa industria. Le sue sorelle sono Bijou e Chynna Phillips.

Mackenzie Phillips from the television program GE Theater. | Source: Wikimedia Commons

Mackenzie Phillips del programma televisivo GE Theater. | Fonte: Wikimedia Commons



Suo padre ha sposato la sua compagna di gruppo, Michelle, che è diventata matrigna dell'attrice. Durante il periodo in cui Phillips parlò contro suo padre, Michelle parlò male di lei e disse:

'Mackenzie è gelosa dei suoi fratelli, che hanno realizzato molto e non sono diventati tossicodipendenti.'

Mackenzie Phillips attends The Paley Honors: A Special Tribute To Television

Mackenzie Phillips frequenta The Paley Honors: A Special Tribute to Television's Comedy Legends. | Fonte: Getty Images

LA FAME È ANDATA TROPPO PRESTO

Nel 1973, Phillips è stato scelto per il film 'American Graffiti', seguito dallo spettacolo 'One Day at a Time' due anni dopo,

Dopo il lancio della terza stagione, l'attrice è stata arrestata per possesso di cocaina che ha fatto cadere lo spettacolo a pezzi. Phillips ha anche mentito sulla sua apparizione non accreditata in 'Dinah and Her New Best Friends' nel 1980.

Mackenzie Phillips, 2009. | Source: Wikimedia Commons

Mackenzie Phillips, 2009. | Fonte: Wikimedia Commons

Le cose sono peggiorate solo per il attrice mentre cadeva in profondità nell'abisso sconosciuto della sua dipendenza da sostanze. Phillips ha iniziato ad arrivare tardi per le prove e perdere la concentrazione; quindi, i produttori le hanno concesso un congedo di sei settimane.

Nel 1980, è stata licenziata dallo spettacolo. Phillips entrò in riabilitazione lo stesso anno e tornò nel 1981, ma nulla andava bene per l'attrice anche allora.

Mackenzie Phillips attends The Academy Of Motion Picture Arts And Sciences

Mackenzie Phillips frequenta gli Oscar degli Academy of Motion Picture Arts and Sciences alla proiezione di 'American Graffiti'. | Fonte: Getty Images

Phillips si addormentò durante una prova nel 1983, che spinse la produttrice, Patricia Fass Palmer, a fare un altro test antidroga, ma lei rifiutò e invece lasciò.

AIUTO A SPIRALARE E ALLA RICERCA

Nel 2008, Phillips che aveva allora 48 anni fu nuovamente arrestato con l'accusa di sospetto possesso di cocaina ed eroina nell'aeroporto internazionale di Los Angeles.

I titoli dell'aeroporto ha sostenuto che l'attrice non è riuscita a passare una proiezione quando i narcotici sono stati scoperti all'interno delle sue cose.

Mackenzie Phillips attends the 10th annual MusiCares MAP Fund Benefit Concert at Club Nokia. | Source: Getty Images

Mackenzie Phillips partecipa alla decima edizione del MusiCares MAP Fund Benefit Concert presso il Club Nokia. | Fonte: Getty Images

Phillips si è dichiarato colpevole delle accuse di droga contro di lei e ha accettato di perseguire le cure per la sua dipendenza. Il suo avvocato, Blair Berk, disse:

'Mackenzie merita un grande merito per aver colto l'opportunità che le è stata data di ripulire e dimostrare di essere degna del licenziamento del suo caso.'

 Mackenzie Phillips attends The Paley Honors: A Special Tribute To Television

Mackenzie Phillips frequenta The Paley Honors: A Special Tribute to Television's Comedy Legends. | Fonte: Getty Images

UTILIZZANDO LA SUA ESPERIENZA PER AIUTARE GLI ALTRI

Nel 2016 lo era segnalati che Phillips serve come consulente per il disturbo da uso di sostanze nei Centri di guarigione della vita di Breathe per aiutare gli altri alle prese con la dipendenza.

Si è unita a un team di esperti per comunicare le sue conoscenze e condividere le proprie lotte e risultati per combattere l'abuso di sostanze.

Mackenzie Phillips and Candy Clark attend The Academy Of Motion Picture Arts And Sciences

Mackenzie Phillips e Candy Clark partecipano agli Oscar degli Academy of Motion Picture Arts and Sciences per la proiezione di 'American Graffiti'. | Fonte: Getty Images

Fondatore dei centri Brad Lamm disse:

“Siamo entusiasti di avere Mack a far parte della famiglia Breathe. I nostri clienti trarranno sicuramente beneficio dalla sua esperienza nel settore e dal suo personale percorso verso il recupero. Si è ripresa così tanto - una vita ricca di valore e sostanza, e non vedo l'ora di collaborare con lei. ”

Da allora l'attrice ha aiutato diverse persone e pubblicato un libro di memorie intitolato 'High on Arrival' sul superamento delle sue lotte con narcotici e traumi familiari.