Tv

Montel Williams è sopravvissuto a un colpo potenzialmente mortale e ora combatte la sclerosi multipla

Il conduttore televisivo Montel Williams, noto soprattutto per il suo omonimo spettacolo che gli è valso un Emmy Award, una volta si è aperto su come è sopravvissuto a un tipo di ictus estremamente raro.

Durante un'intervista con Robin Robertsin 'Good Morning America', Montel ha condiviso emotivamente alcuni dettagli sul suo ictus. Ha rivelato che è successo tutto mentre si allenava in una palestra dell'hotel a New York.



'Se non fosse stata in quella stanza, sarei morta oggi.'

Montel Williams on June 27, 2010 in Las Vegas, Nevada | Photo: Getty Images

Montel Williams il 27 giugno 2010 a Las Vegas, Nevada | Foto: Getty Images

MONTEL SOPRAVVIVENDO UNA CORSA

Il padrone di casa chiarito che, fino a quel momento, il suo carico di lavoro era pieno in quanto si sarebbe recato in diverse città in un breve periodo e si sarebbe anche allenato come un uomo di 25 anni, anche se aveva 61 anni quando si è verificato l'incidente.

Mentre sollevava alcuni pesi, sentì un forte suono pop. È stato particolarmente strano perché era l'unica persona in palestra. Si voltò per controllare da dove provenisse il suono e quando si voltò di nuovo, l'intera stanza si trasformò in 'sfocatura'.



Visualizza questo post su Instagram

Hai visto l'anteprima della stagione di @ military.makeover questa mattina? Stiamo cambiando la vita un nuovo look alla volta! Visita militarymakeover.tv per guardare la storia commovente dietro questa incredibile famiglia. #MilitaryMakeover #SupportOurVeterans #MSDStrong

Un post condiviso da Montel Williams (@montel_williams) il 14 febbraio 2020 alle 10:52 PST

Per fortuna, aveva appena visto un episodio di 'The Dr. Oz Show'che ha affrontato i colpi e i loro sintomi, quindi ha rapidamente identificato che ne stava avendo uno.



Ricordò che le persone che soffrivano di un ictus non dovevano sdraiarsi o dormire, quindi camminò per circa '50 anni 'verso l'ascensore e andò dal 2 ° piano al 14 ° dove si trovava la sua stanza.

Visualizza questo post su Instagram

Qui a New York registriamo alcuni cameo prima di registrare 3 nuovi episodi di #LetsBeBlunt

Un post condiviso da Montel Williams (@montel_williams) il 14 gennaio 2020 alle 8:50 PST

LA MOGLIE DI MONTEL WILLIAMS ERA CRUCIALE

Una volta arrivato Montel, è appena crollato sul divano e ha chiesto a sua moglie, Tara Fowler, di chiamare un'ambulanza e dire loro che stava avendo un ictus. Combattendo le lacrime, lui disse:

'Se non fosse stata in quella stanza, sarei morta oggi.'

Visualizza questo post su Instagram

Sai che è Halloween quando il ragazzo ha i capelli - con la mia bellissima moglie Tara ieri sera!

Un post condiviso da Montel Williams (@montel_williams) il 1 ° novembre 2016 alle 8:16 PDT

Miracolosamente, una delle uniche due ambulanze attrezzate per gli ictus in tutto il paese era a pochi isolati di distanza dal suo hotel, quindi arrivarono lì in 'sei minuti'.

Il personale di emergenza ha eseguito una TAC proprio sulla strada e ha identificato che Montel stava avendo un ictus emorragico, che è meno comune del colpo ischemico.

Montel Williams on June 26, 2015 in London, England | Photo: Getty Images

Montel Williams il 26 giugno 2015 a Londra, Inghilterra | Foto: Getty Images

LA TECNOLOGIA LO SALVA

Il 'Montel Williams ShowLa star ha osservato che la tecnologia disponibile in quel momento gli ha anche salvato la vita perché, se i paramedici avessero scelto di trattarlo come un ictus regolare, avrebbero usato fluidificanti del sangue, che lo avrebbero immediatamente ucciso.

Montel fu infine portato all'ospedale presbiteriano di New York e trascorse sei giorni in terapia intensiva. I suoi ricordi in quel periodo sono vaghi, ma ricorda che sua moglie non l'ha mai lasciato solo.

Visualizza questo post su Instagram

Paws up per #nationaldogday!

Un post condiviso da Montel Williams (@montel_williams) il 26 agosto 2019 alle 17:38 PDT

Il personaggio televisivo ha sottolineato che ciò che lo ha aiutato a superare tutta la paura medica è stata Tara, che avrebbe sempre detto 'Ti amo' prima e dopo aver dormito.

Sopravvivere era solo una parte del problema in quanto era molto probabile che soffrisse alcune conseguenze fisiche a causa dell'ictus. Per fortuna, ha subito un intenso programma di riabilitazione a Jackson, nel Tennessee, e oggi è sano e salvo.

MS DI MONTEL WILLIAMS

Sfortunatamente, non era la prima volta che Montel Williams doveva affrontare una condizione medica. In effetti, lui ha combattuto la sclerosi multipla (MS) per decenni!

Gli fu diagnosticato nel 1999 quando c'erano poche informazioni al riguardo. A parte questo, aveva mostrato sintomi da quando era uno studente negli anni '80. Da quel momento in poi e per i successivi 20 anni, non ottenne altro che diagnosi errate.

Montel Williams on January 20, 2018 in Washington, DC | Photo: Getty Images

Montel Williams il 20 gennaio 2018 a Washington, DC | Foto: Getty Images

L'esperienza di Montel con la SM lo ha spinto ad essere un sostenitore della malattia e lavorare con Novartis e la Multiple Sclerosis Association of America. Uno dei suoi obiettivi è incoraggiare le persone a uscire con le loro storie. lui disse:

'Come qualcuno che ha raccontato storie di altri per anni, so quanto possano essere potenti e l'importanza di essere il tuo difensore'.

Visualizza questo post su Instagram

Buon lunedì a tutti! Se non l'hai ancora fatto, seguici su @lenitivlabs! #WeAreLenitiv

Un post condiviso da Montel Williams (@montel_williams) il 16 lug 2018 alle 9:45 PDT

Infine, la personalità televisiva ha ammesso di comprendere che la SM influisce sul modo in cui le persone pensano e vivono, ma che ogni persona 'possiede' la propria narrazione, il che significa che la possibilità di migliorare è nelle loro mani.

Al momento, Montel Williams è ancora molto attivo nel settore dell'intrattenimento, partecipando a spettacoli come 'Rinnovo militare, ''Il residente,' e 'Tamron Hall. '

Ⓘ Le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituirsi a consulenza, diagnosi o trattamento medico professionale. Tutto il contenuto, incluso il testo e le immagini contenuti o disponibili tramite questo NEWS.AMOMAMA.COM è solo a scopo di informazione generale. NEWS.AMOMAMA.COM non si assume alcuna responsabilità per le azioni intraprese a seguito della lettura di questo articolo. Prima di intraprendere qualsiasi corso di trattamento, consultare il proprio medico.