Persone

La star di 'My 600-lb Life' Sean Milliken muore a 29 anni

Domenica scorsa, Sean Milliken, protagonista di 'My 600-lb Life' di TLC, è deceduto all'età di 29 anni. È stato suo padre a dare la notizia.

In un post su Facebook, il padre di Milliken ha spiegato che suo figlio era stato portato in ospedale con un'infezione prima di soffrire di complicazioni e sta morendo.



Sean Milliken era noto per essere apparso nella serie di realtà sulla perdita di peso, 'La mia vita da 600 libbre'. Ha recitato in un episodio nel 2016.

Suo padre ha condiviso la notizia in un post toccante su Facebook dove ha spiegato che Milliken era stato ricoverato in ospedale pochi giorni prima per essere curato per un'infezione. Tuttavia, a causa di complicazioni non specificate, lui deceduto durante il fine settimana.



Il padre di Milliken scrisse: 'Domenica ha avuto problemi con la respirazione, sono stati in grado di rianimarlo e poco dopo il suo cuore si è fermato'. Il padre della star della realtà lo ha descritto come un 'uomo buono' con un 'buon cuore'.

La star si era trasferita a Houston, in Texas, e stava aspettando di qualificarsi per un intervento chirurgico per la perdita di peso dal chirurgo dello spettacolo, il dottor Younan Nowzaradan. Il suo peso più pesante era di 900 libbre ed era la persona più grande che fosse mai stata presente nello spettacolo TLC.



La rete lo ha reso omaggio martedì scrivendo su Twitter:

'TLC è rattristato dalla condivisione di Sean Milliken deceduto. Gli spettatori hanno incontrato Sean per la prima volta nel 2016 su My 600-lb. La vita quando pesava più di 900 libbre. Nel corso del suo viaggio di perdita di peso, ha perso vittoriosamente oltre 400 libbre. '

La dichiarazione ha concluso: 'TLC esprime le sue più profonde simpatie agli amici e alla famiglia di Sean in questo momento difficile'. L'amico e vicino di casa di Milliken, Ashley Boone, lo ricordava come un 'ragazzo speciale'.

Lo descrisse inoltre dicendo:

“Era decisamente un solitario e si teneva per sé, ma una volta che lo hai conosciuto si è aperto e ha mostrato il suo lato spiritoso. Era estremamente divertente, artistico e gentile. '

Nello show, Milliken aveva spiegato che aveva iniziato a mangiare molto da bambino per sentirsi meglio riguardo al suo rapporto con suo padre. Più tardi, si è incolpato per il divorzio dei suoi genitori, che si è aggiunto al suo disturbo alimentare.

Quando raggiunse il liceo, pesava già più di 400 libbre. Nello show, la star della realtà ha detto: 'Mi sembrava che fosse colpa mia, mi sentivo come se la mia famiglia fosse caduta a pezzi a causa mia.'

Sua madre e la sua badante, Renee, sarebbero morte poco prima di lui.

Boone ha scelto Facebook inviare un tributo più approfondito alla sua amica. Lei onorato Milliken è per la sua premurosità e generosità e ha chiesto ai fan di TLC di rispettare la sua memoria e la sua famiglia durante questo periodo turbolento.

L'amico della stella scrisse:

'Sean era un uomo buono e la vita non è sempre come sembra su uno schermo televisivo. Ricordati che. Per favore, mantieni la loro famiglia nelle tue preghiere. Credo che Sean sia in pace ora senza le lotte che ha affrontato qui sulla terra. '