Tv

La star di 'The Nanny' Daniel Davis rivela l'unica cosa che 'non ha mai veramente comprato' riguardo allo spettacolo

Daniel Davis, meglio conosciuto per il suo ruolo di accanito maggiordomo britannico Niles nella sitcom 'The Nanny', ha confessato non molto tempo fa che c'è un dettaglio della serie che non ha pienamente compreso. E ha a che fare con il suo personaggio.

Davis, un esperto attore televisivo e teatrale dell'Arkansas, è diventato famoso grazie al suo ruolo nella serie di successo della CBS 'La tata', Con Fran Drescher nel ruolo della bambinaia ebrea Fran Fine.



Daniel Davis at the opening night of

Daniel Davis alla serata inaugurale di 'La Cage Aux Folles' dopo la festa del 9 dicembre 2004 | Foto: GettyImages

La vita come Niles

Nella serie, che ha debuttato nel 1993, Davis era famoso per il suo finto accento britannico - era così bravo che alcuni fan dello show pensavano che fosse davvero inglese - così come i suoi discorsi e le sue argute osservazioni.

Niles e Maxwell Sheffield, interpretati da Charles Shaughnessy, si conoscevano da una vita intera perché il padre di Niles era il maggiordomo del padre di Maxwell.



Dopo la morte della prima moglie di Sheffield, Sara Sheffield, la famiglia ha attraversato un periodo difficile, ma questo cambia presto quando arriva Fran Fine. Niles riconosce Fran come una luce nel buio e si lega rapidamente a lei.

Daniel Davis at the Opening Night of

Daniel Davis all'inaugurazione di 'Medea' nel campus dell'Università della California, 23 settembre 2009 | Foto: GettyImages

Niles spesso incoraggia la tensione romantica tra Fran e Maxwell e si oppone al socio in affari di Maxwell C. C. Babcock, interpretato da Lauren Lane, che di solito cerca di convincere Maxwell a sposarla.



Lo sforzo del maggiordomo di sabotare continuamente C.C e lanciare insulti ombrosi a suo modo spesso ha portato ad alcuni dei migliori one-liner nello show.

Tuttavia, a un certo punto, quando la serie finì, l'odio tra Niles e C.C si trasformò in lussuria e infine amore.

 Fran Drescher and Daniel Davis having a

Fran Drescher e Daniel Davis hanno una riunione di 'The Nanny' alla serata di apertura 'Under my Skin' del 15 maggio 2014 | Foto: GettyImages

Una trama contorta

Per Davis, questa era precisamente la svolta della trama che non aveva senso per lui, come ha rivelato a News AU un paio di anni fa.

'Questa è l'unica parte che non ho mai veramente comprato, per dirti la verità', ha affermato.

spiegando quello:

“C.C. ed ero stato così olio e acqua - non avevo comprato che saremmo stati sposati. Ma dovevo giocarci perché è quello che hanno scritto ... Non credo di averlo mai espresso a nessuno prima! '

Visualizza questo post su Instagram

Passando da The Nanny! Cosa ne pensi, The Walking Dead? Calci un po 'di zombie a *** ?! #Officiallaurenlane #officialcharlesshaunessy #thenanny #thewalkingdead

Un post condiviso da Lauren Lane (@officiallaurenlane) il 12 mar 2019 alle 23:16 PDT

Forse ingenuamente, Davis pensava persino che i produttori avessero creato la storia d'amore di Niles e C.C sperando di fare uno spin-off della serie focalizzata su di loro.

'L'unica ragione per cui pensavo che avrebbe potuto funzionare sarebbe stata se stessero pianificando uno spin-off, come The Niles e C.C. Spettacolo, che avrei amato, ma non sono stati d'accordo con quell'idea ' disse.

Un lieto fine richiesto

Sebbene a Davis non piacesse necessariamente l'idea che il suo personaggio finisse con il suo arcinemico, poteva capire perché gli scrittori scegliessero di seguire quella strada.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lauren Lane (@officiallaurenlane) il 12 marzo 2019 alle 22:45 PDT

'Immagino che volessero solo legare le cose in sospeso', ha disse. Aggiungendo che dare Niles e C.C per sempre felici e contenti è stata anche una mossa intelligente.

Per Davis, il fatto di aver conosciuto Lane per anni prima di iniziare lo spettacolo ha reso tutto più naturale, dato che la loro chimica era sul punto sia sullo schermo che fuori dallo schermo.

'La cosa più fortunata che avrebbe potuto succedere è stata che ci conoscevamo da sei anni prima di' The Nanny ', ha ha spiegato. “Una volta ho capito che avrebbe recitato quella parte [C.C.], era così naturale. Ci siamo sentiti a nostro agio, quindi eravamo la soluzione perfetta, fin dal primo giorno. ”

Daniel Davis at the

Daniel Davis al cast del 'Black Tie', il 21 dicembre 2010 | Foto: GettyImages

La vita dopo lo spettacolo

Dopo che 'La tata' si è conclusa nel 1999, Davis ha continuato apparire in serie come 'The Practice', 'Frasier', 'Ugly Betty', 'The Blacklist' e 'Elementary'.

Tuttavia, i redditi primari di Davis provengono dai suoi lavoro teatrale.

È stato un attore attivo sia sulla scena di Broadway che su quella di Off-Broadway, apparendo in spettacoli come 'L'invenzione dell'amore', 'La gabbia delle follie', 'Le rane', 'Re Lear', 'Noise Off' e ' La strada bassa. '

 Daniel Davis at the after party for the opening night of

Daniel Davis all'after party per la serata inaugurale di 'Black Tie' l'8 febbraio 2011 | Foto: GettyImages

Davis ha anche fatto un'apparizione speciale nel talk show di Fran Drescher nel 2010 via Skype.

E quando alcuni anni dopo gli è stato chiesto di riavviare 'The Nanny', lui disse:

'Non ho sentito affatto quel discorso. Non so per un riavvio. Potremmo essere tutti noi in una casa da qualche parte. C.C. e io corro in giro con bambini di 20 anni che sono millennial. '

Parlando della possibilità di un musical della serie, Davis disse che 'senza Fran, non c'è Tata'.