Compensazione Per Il Segno Zodiacale
Personale C Celebrità

Scopri La Compatibilità Con Il Segno Zodiacale

Altro

Quando i morti risorgono: affascinanti casi di persone che sopravvivono alla propria morte

La morte è una realtà inevitabile per l'umanità. Ma in questi casi bizzarri, gli umani, in una certa misura, hanno 'ingannato' la morte. Dall'apertura degli occhi durante il funerale alla resurrezione all'obitorio, ecco 15 storie vere di persone sopravvissute alla morte.



L'intenso dolore di vedere la persona amata che viene seppellita, l'espressione solenne del medico che dichiara morto un paziente e dà l'ultimo addio alla tua famiglia: questi momenti non sono altro che un incubo per gli esseri umani. Mentre ciò che accade dopo la morte rimane discutibile, non si può negare che possiamo distinguere i morti dai vivi - la pelle pallida, nessun polso e labbra blu - sembra tutto inconfondibile. Ebbene, nei casi seguenti, i principi della morte sono stati sfidati e le persone sono tornate in vita. Ricordando le loro storie, ecco 15 agghiaccianti episodi di 'morti' che prendono vita.



15. Velma Thomas: Nessuna attività cerebrale e 3 attacchi di cuore

  Immagine di Velma Thomas. | Fonte: youtube.com/Associated Press

Immagine di Velma Thomas. | Fonte: youtube.com/Associated Press

Dopo essere stata dichiarata clinicamente morta nel 2008, Velma Thomas ha sfidato la morte ed è tornata in vita. L'incidente è stato niente di meno che scioccante perché il cervello di Velma non aveva mostrato segni di attività per 17 ore .

Dopo aver avuto un infarto nella sua casa in Virginia, Velma è stata immediatamente portata d'urgenza in ospedale. Tragicamente, ha subito altri due attacchi di cuore in ospedale, dopo di che è stata posta in supporto vitale.



Per 17 ore, il cervello di Velma è rimasto inattivo. Tuttavia, non molto tempo dopo che il supporto vitale è stato rimosso e i medici stavano prendendo accordi per prelevare i suoi organi per la donazione, si è sorprendentemente svegliata, sfidando la morte.

14. Miracoli di luce: dichiarati nati morti

  Immagine di Luz Milagros e sua madre. | Fonte: youtube.com/CNN

Immagine di Luz Milagros e sua madre. | Fonte: youtube.com/CNN

Pronunciato nato morto il 3 aprile 2012, Luz Milagros, alias la bambina miracolosa dell'Argentina, è stata refrigerata nell'obitorio per 12 ore prima di essere trovata tremante nella bara.



Luz era in condizioni stabili più tardi, anche se stava usando un tubo per nutrirsi e respirare. Dopo essere stata ricoverata in ospedale per 10 settimane, è persino tornata a casa con i suoi genitori, Analia Boutet e Fabian Veron.

Tuttavia, presto la tragedia bussò alla loro porta e la piccola Luz morì pochi mesi dopo il suo primo compleanno. Anche se per un breve periodo, Luz ha sfidato la morte.

13. Gilberto Araujo: ritrovato vivo durante la veglia

  Immagine di Gilberto Araujo. | Fonte: youtube.com/CNN

Immagine di Gilberto Araujo. | Fonte: youtube.com/CNN

Nel 2012, la famiglia di Gilberto era riunita intorno alla sua bara quando realizzò il ingresso scioccante . Mentre alcuni alla veglia sono svenuti alla scena, altri non potevano credere ai loro occhi.

Trovare il defunto Gilberto vivo e in piedi ha scioccato tutti, compresa la sua famiglia. Successivamente, il mistero dietro l'aspetto di Gilberto è stato risolto quando suo fratello si è reso conto di aver identificato erroneamente il corpo di Gilberto.

L'uomo nella bara era il sosia di Gilberto e non lo stesso Gilberto. Apparentemente il morto era un altro autolavaggio assassinato durante il fine settimana.

12. Walter Williams: Trovato vivo in un sacco per cadaveri

  Immagine di Walter Williams. | Fonte: youtube.com/CBS New York

Immagine di Walter Williams. | Fonte: youtube.com/CBS New York

Nel 2014 Walter Williams tornato in vita nella sala dell'imbalsamazione. Con il suo 'corpo' posto in un sacco per cadaveri, fu portato all'impresa di pompe funebri, dove sarebbe stata eseguita l'imbalsamazione.

Tuttavia, all'impresa di pompe funebri, le sue gambe si muovevano come se stesse fingendo di calciare, e fu anche trovato a respirare. Certo che aveva un battito cardiaco, i paramedici hanno poi portato Walter in ospedale e pochi giorni dopo è stato rilasciato.

Tuttavia, due settimane dopo la dimissione, è morto per cause naturali. Walter aveva 78 anni quando partì per la sua casa celeste.

11. Phineas Gage: riportato morto dopo una lesione cerebrale

  Fonte: Immagine di Phineas Gage| Fonte: Wikipedia/Fotografia di Jack e Beverly Wilgus del dagherrotipo originario della loro collezione e ora al Warren Anatomical Museum, Center for the History of Medicine, Francis A. Countway Library of Medicine, Harvard Medical School./CC BY-SA 3.0

Fonte: Immagine di Phineas Gage| Fonte: Wikipedia/Fotografia di Jack e Beverly Wilgus del dagherrotipo originario della loro collezione e ora al Warren Anatomical Museum, Center for the History of Medicine, Francis A. Countway Library of Medicine, Harvard Medical School./CC BY-SA 3.0

Nel 1848, una sbarra di ferro colpì la testa di Gage, cancellando la maggior parte del suo lobo frontale sinistro, provocando il danno cerebrale .

Considerando la gravità del danno, le notizie sulla sua morte sono circolate rapidamente. Anche i dottori di Phineas stavano anticipando la sua morte.

Tuttavia, Phineas è sopravvissuto all'incidente. Non ha avuto problemi di linguaggio o motori. Poteva parlare normalmente poco dopo l'incidente, che di per sé era un miracolo. Gage ha continuato a vivere per altri 12 anni prima di morire di crisi epilettiche.

10. Dirk Decker: si è svegliato dopo essere stato dichiarato morto

  Immagine di Dirk Decker e sua moglie. | Fonte: youtube.com/FOX 16 KLRT

Immagine di Dirk Decker e sua moglie. | Fonte: youtube.com/FOX 16 KLRT

Nel 2022, la famiglia di Dirk Decker ha ringraziato ogni forza dell'universo quando si è svegliato dopo essere stato dichiarato morto.

L'uomo di 53 anni è stato portato d'urgenza in ospedale dopo aver avvertito dolori al petto. E aveva anche avuto un attacco di cuore un mese prima di questo incidente.

Sua moglie, Diana Decker, era inorridita quando Dirk non rispondeva. Tuttavia, 20 minuti dopo la tragedia, i medici hanno trovato il polso di Dirk.

'Mio marito è tornato da me, è un miracolo incredibile', Diana Decker disse , sentendomi grato.

9. Bella Montoya Tapia: si è svegliata nella sua bara

  Immagine di Bella Montoya Tapia. | Fonte: youtube.com/Notizie NBC

Immagine di Bella Montoya Tapia. | Fonte: youtube.com/Notizie NBC

Nel 2023, Bella, una donna ecuadoriana di 76 anni, ha scioccato i suoi parenti quando si è svegliata nella sua bara. In una sorprendente svolta degli eventi, ha sfidato la morte poche ore dopo che i medici hanno rilasciato il suo certificato di morte.

Bella è stata trovata viva nel mezzo della scia quando ha iniziato a picchiare sulla sua bara. Lei era dichiarato morto dopo un 'presunto incidente cerebrovascolare'.

Tuttavia, dopo aver mostrato segni di vita, Bella è stata immediatamente portata d'urgenza in ospedale per la terapia intensiva.

8. Srikesh Kumar: è venuto vivo da un congelatore mortuario

  Immagine di Srikesh Kumar. | Fonte: twitter.com/TOI Bareilly

Immagine di Srikesh Kumar. | Fonte: twitter.com/TOI Bareilly

Srikesh Kumar, un indiano, lo era trovato vivo quasi sette ore dopo essere stato tenuto nel congelatore nel 2021.

Srikesh è stato dichiarato morto dopo un incidente in moto e il giorno seguente il suo 'corpo' è stato messo nel congelatore. Ma sette ore dopo, sua cognata ha notato qualcosa: segni di vita.

I medici non avevano trovato un battito cardiaco e lo avevano esaminato più volte prima che fosse dichiarato morto.

Ma si è scoperto che Srikesh mostrava segni di movimento, cosa che ha scioccato tutti. Il suo ritorno alla vita è stato considerato negligenza medica da alcuni, mentre altri lo hanno definito un miracolo.

7. Charlotte Holmes: tornata in vita dopo uno scorcio di paradiso

  Immagine di Charlotte Holmes. | Fonte: youtube.com/The 700 Club

Immagine di Charlotte Holmes. | Fonte: youtube.com/The 700 Club

Nel 2022, Charlotte Holmes ha avuto un'esperienza insolita in cui 'sapeva' di essere in paradiso mentre giaceva in un letto d'ospedale.

Suo marito, Danny, aveva paura che Charlotte potesse non tornare a casa dopo che medici e infermiere avevano iniziato a precipitarsi nella sua stanza e lavorare su di lei.

Ha detto che sua moglie stava descrivendo i fiori nella stanza mentre non ce n'erano. Poi per 11 minuti è morta. Clinicamente. Il cuore di Charlotte si era fermato.

Charlotte afferma di aver poi visto i suoi cari defunti: sua madre, suo padre e sua sorella. 'Sembravano meravigliosi', lei disse .

Alla fine, Charlotte era di nuovo viva.

6. Tony Yahle: Morto per 45 minuti

  Immagine di Tony Yahle. | Fonte: youtube.com/WCPO 9

Immagine di Tony Yahle. | Fonte: youtube.com/WCPO 9

Nel 2013, Tony Yahle, un uomo dell'Ohio, ha scioccato i medici tornando in vita 45 minuti dopo essere stato dichiarato morto.

Yahle, che è stato portato d'urgenza in ospedale dopo aver avuto problemi respiratori, si è miracolosamente svegliato mentre i medici stavano preparando il suo 'corpo' per una visita della sua famiglia.

I parenti di Yahle avevano tentato la rianimazione domiciliare, dopodiché era stato portato d'urgenza in ospedale. Un team di professionisti medici ha quindi cercato di stimolare il suo cuore, ma non c'è stata fortuna.

Tuttavia, la vera magia è avvenuta 45 minuti dopo che è stato dichiarato morto: Yahle ha iniziato a mostrare segni di vita.

Parlando del miracoloso ritorno dalla morte di Yahle, il suo disse il cardiologo , 'Questo è più che raro.'

5. Thomas Sancomb: trovato freddo e insensibile

  Immagine di Thomas Sancomb. | Fonte: youtube.com/WISN 12 Notizie

Immagine di Thomas Sancomb. | Fonte: youtube.com/WISN 12 Notizie

Thomas, 46 anni, è stato dichiarato morto nel 2015 dopo essere stato trovato privo di sensi nel suo appartamento a Milwaukee, nel Wisconsin. Il suo corpo era freddo mentre giaceva privo di sensi e non furono fatti sforzi per riportarlo in vita.

Dopo essere stato dichiarato morto quasi immediatamente, Thomas stava per essere trasportato in modo che potessero esaminare il suo 'cadavere' quando accadde l'impensabile: il suo corpo si mosse.

Thomas è stato trovato a respirare e ha mostrato segni di movimento attraverso il braccio e la gamba destra. È stato quindi portato d'urgenza in ospedale, dopodiché è stato rianimato e ha persino condiviso la sua esperienza tramite interviste.

4. Michael Pruitt: tornato in vita dopo essere stato fulminato

  Immagine di Michael Pruitt. | Fonte: youtube.com/TODAY

Immagine di Michael Pruitt. | Fonte: youtube.com/TODAY

Nel 2019, il ventenne Micheal è stato tragicamente colpito fulminato dopo che la scala che stava trasportando ha toccato un filo sotto tensione.

Mentre veniva portato d'urgenza in ospedale, i vigili del fuoco hanno tentato la rianimazione cardiopolmonare e un defibrillatore su di lui, ma Micheal non mostrava segni di vita quando è arrivato al pronto soccorso.

Hanno provato di nuovo il defibrillatore lì, cercando di riportarlo in vita, ma senza fortuna. Tuttavia, due minuti dopo un'altra meta, avviene il miracolo: il cuore di Micheal batteva forte.

Il suo medico ha descritto l'incidente come 'a dir poco un miracolo'.

3. Timesha Beauchamp: ha aperto gli occhi nel sacco per cadaveri

  Immagine di Timesha Beauchamp. | Fonte: youtube.com/WXYZ-TV Detroit | Canale 7

Immagine di Timesha Beauchamp. | Fonte: youtube.com/WXYZ-TV Detroit | Canale 7

Un altro incidente agghiacciante è avvenuto con la ventenne Timesha, che è tornata in vita mentre gli addetti alle pompe funebri si stavano preparando per imbalsamarla.

Si scopre che quando l'impiegato dell'impresa di pompe funebri ha aperto la busta con cerniera, è rimasto sorpreso dalla vista: Timesha lo ha fissato.

La 20enne aveva smesso di respirare, e dopo che gli sforzi dei paramedici per riportarla in vita non hanno mostrato alcun risultato, è stata dichiarato morto .

Questo caso si è persino trasformato in una causa da 50 milioni di dollari in cui la città di South Field, nel Michigan, è stata citata in giudizio per aver dichiarato erroneamente la morte di Timesha.

2. Camila Roxana Martinez Mendoza: trovata viva nella sua bara

  Immagine di Camila Martinez. | Fonte: youtube.com/FOX 26Houston

Immagine di Camila Martinez. | Fonte: youtube.com/FOX 26Houston

Camila, tre anni, ha sfidato la morte 12 ore prima del suo servizio ed è tornata in vita dopo che i medici l'avevano dichiarata morta per un'infezione allo stomaco (mal di stomaco). Tuttavia, Camila morì presto per la seconda volta.

Dopo averla trovata viva nella bara, la famiglia di Camila l'ha immediatamente portata d'urgenza in ospedale, dove è stata dichiarata nuovamente morta.

Camila aveva già due certificati di morte a suo nome: uno per disidratazione emesso dal primo ospedale dove era stata curata per un mal di stomaco e il secondo per gonfiore al cervello.

Presumibilmente, la sua dichiarazione di morte per infezione allo stomaco era sbagliata.

1. Walter Willinger: morto da più di un'ora

  Immagine di Walter Willinger. | Fonte: youtube.com/ABC15 Arizona

Immagine di Walter Willinger. | Fonte: youtube.com/ABC15 Arizona

Dopo essere morto per un'ora e 14 minuti dopo la fibrillazione ventricolare, Walter è miracolosamente tornato in vita.

La sua storia di sopravvivenza non solo ha scioccato i medici, ma lo stesso Walter non riusciva a capire come fosse successo.

Definito 'l'uomo dei miracoli' dai suoi medici, Walter ha persino documentato la sua morte in un libro intitolato 'Ma non sapevo di essere morto!'

Il momento che Walter ha apprezzato di più dopo il suo sorprendente ritorno dalla morte è stato assistere alla nascita dei suoi nipoti.

  Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexels

Solo a scopo illustrativo. | Fonte: Pexels

Mentre queste storie ci danno la speranza che avvenga un miracolo, la morte rimarrà comunque qualcosa per gli umani che li perseguita e li terrorizza. Alcune famiglie hanno potuto sperimentare di nuovo la felicità di stare con i propri cari, mentre per alcuni il dolore è peggiorato quando hanno perso una persona cara dopo averla riconquistata.

Ciò che conta è che il legame, l'amore che abbiamo per le nostre amate famiglie e amici, non svanisca anche dopo che se ne sono andati. E chi ci ha mai impedito di credere nei miracoli? Forse sono le preghiere e la speranza di un miracolo che hanno riportato alcune anime alle loro famiglie.