Persone

Rap Legend Eazy-E è stata sposata per soli 12 giorni prima della sua morte per AIDS

La morte di Eazy E per AIDS è ancora un mistero per i suoi bambini colpiti dal dolore che credono che la leggenda del rap sia stata vittima di una cospirazione omicida.

Sono passati 24 anni da quando Eazy E, il fondatore di N.W.A. e Ruthless Records sono morti dall'AIDS, ma la polemica continua.



Il rapper si è sposatoTomica Woods pochi giorni dopo la sua diagnosi e 12 giorni prima della sua morte, lasciando la sua compagnia nelle sue mani. Questo rapido matrimonio ha alimentato le teorie della cospirazione e dell'omicidio, sostenute dai figli di Eazy E.

LA DIAGNOSI INASPETTATA DI EAZY E

Il rapper aveva sofferto di un raffreddore prolungato durante un tour promozionale con Ice Cube e i medici gli hanno diagnosticato un colpo AIDS, e una polmonite opportunistica.

Tre settimane dopo la sua diagnosi iniziale, Eazy E era morto e sua figlia, la cineasta Ebie Wright, 27 anni, è determinata ad arrivare al fondo della sua misteriosa morte.



I sospetti di Ebie ricadono sulla matrigna, Tomica Woods-Wright, a cui è stato assegnato il controllo del patrimonio di Eazy E

INCHIESTA LA MORTE DI EAZY E

Ebie sta realizzando un documentario, 'Ruthless Scandal: No More Lies', in cui approfondirà i dettagli di suo padre Morte prematura.

'A mio padre è stato diagnosticato l'AIDS tre settimane prima di morire. Fu immediatamente isolato in ospedale, lontano da tutti i suoi amici e familiari. Poco dopo, il suo avvocato di soli due mesi attira la fiducia vivente di mio padre mentre si trova sul letto di morte. ' lei ha spiegato.

EBIE WRIGHT PUNTA UN DITO A TOMICA WOODS

Leba di sospetti ricadono sulla matrigna, Tomica Woods-Wright, a cui è stato assegnato il controllo della tenuta di Eazy E sebbene siano sposati da meno di due settimane.



'Due giorni dopo, ebbe luogo un matrimonio segreto [tra Eazy-E e Tomica Woods]. Durante la settimana successiva, l'intera proprietà di mio padre veniva saccheggiata mentre era in coma. Il 26 marzo 1995, tre settimane dopo la diagnosi di AIDS, era morto. E una persona se ne è andata con tutto. ' lei disse.

JERRY HELLER: 'QUALCOSA DI PESCE È ACCADUTO AD EAZY'

Il partner commerciale di lunga data di Eazy, Jerry Heller, concorda con Ebie che la morte del rapper sia stata inaspettata e sospetta.

“Penso che a Eazy sia successo qualcosa di strano? Assolutamente. Non credo per un secondo che qualcuno che avesse tanti soldi quanto noi, potesse permettersi [cure e cure] come Magic Johnson poteva permetterselo, che non si fa nemmeno più positivo. Non credo che avrebbe potuto morire in quel modo. ' lui disse.

Il documentario di Ebie forzerà un'indagine sulla morte di Eazy E?

Visualizza questo post su Instagram

@iamyungeazy @iamyungeazy. . . . # # Yungeazy therealyungeazy # sonofthelegend # californiaking # takinshots # indierebel # teamyungeazy # like4like # L4L # tag4like # doubletap # kys4kys # rap # hiphop # oldschool # Westcoast # lol

Un post condiviso da Team yung eazy (@yung_eazy_fans) il 29 gennaio 2017 alle 14:48 PST

IL FIGLIO DI EAZY E CREDE CHE ERA ASSOLUTO

Come Ebie Wright, suo fratello Yung Eazy crede che suo padre lo fosse assassinato, ma incolpa il produttore discografico Suge Knight per la morte di suo padre.

'Sono noto che i miei pop sono stati uccisi. La sua morte non ha mai aggiunto 2 ciò che ppl ha sempre detto forse pensano che siamo idioti ciechi alla verità idk .... ma 4 nuovi fan, giovani e ppl che non conoscono molto in # StraightOuttaCompton Eazy non lo hanno fatto ammalarsi fino a dopo l'incidente in studio con suge e guardare come ha riconosciuto e ammette in questa intervista con #JimmyKimmel che inietta ppl invece di sparargli è una nuova cosa che viene fatta. Oh n non tocchiamo l'argomento su Ice Cube che nomina il suo album 'Lethal Injection', lui disse.

Yung Eazy crede che Suge abbia iniettato suo padre con il virus dell'HIV, dal momento che nessuno degli amanti di Eazy E era infetto.

Suge Knight sta scontando una pena detentiva di 28 anni per aver ucciso il co-fondatore di Heavyweight Records, Terry Carter.