Musica

Raro video del duetto di Freddie Mercury con Montserrat Caballé mostra il suo talento in tutta la sua gloria

Freddy Mercury è noto soprattutto per la sua carriera di successo con Queen. Tuttavia, era così appassionato di musica che ha persino registrato un album con un cantante d'opera.

Anche se la presenza sul palco dell'uomo, la sua straordinaria voce e i testi che ha scritto lo hanno reso il frontman perfetto per un gruppo rock, la passione di Freddie per la musica era sempre più grande.



Freddie Mercury at the Live Aid concert on July 13, 1985 in London, England | Source: Getty Images

Freddie Mercury al concerto di Live Aid del 13 luglio 1985 a Londra, Inghilterra | Fonte: Getty Images

Mentre solo la sua carriera con Queen lo ha reso considerato uno degli artisti più talentuosi del suo tempo, anche le sue collaborazioni con altri artisti sono piuttosto impressionanti, incluso l'album che ha registrato con il soprano operistico spagnolo Montserrat Caballé.

'BARCELLONA' E 'COME POSSO ANDARE'

Il duo ha registrato una canzone intitolata 'Barcellona, 'Il nome di una delle città del paese europeo in cui si svolsero le Olimpiadi estive del 1992. Quella collaborazione fu così impressionante che 'Barcellona' fu scelta come tema musicale delle Olimpiadi.



A parte questo, Freddie e Montserrat hanno creato un album intitolato alla città spagnola, che conteneva la canzone 'Come posso andare avanti'.

In una delle loro presentazioni, è facile capire perché quella canzone sia stata descritta in quel modo. Indossava uno smoking molto elegante mentre Montserrat ha optato per un abito nero e rosso che era il contrasto perfetto.

Tutto, dai fulmini, le loro voci e l'energia che emanavano durante la loro presentazione, rendevano impossibile dimenticare.



Come ha rivelato il cantante d'opera, il duo pianificato di registrare più musica insieme, incluso 'Phantom of the Opera'. Sfortunatamente, Freddie deceduto nel novembre 1991, e non potevano farlo.

LA MORTE DI FREDDIE

L'uomo aveva 45 anni quando morì a causa della polmonite bronchiale causata dall'AIDS. Solo un giorno prima di passare, ha rilasciato una dichiarazione in cui ha confessato di essere stato testato per l'HIV.

Elton John ha scritto degli ultimi giorni di Freddie nel suo libro 'Love is the Cure: On Life, Loss and the End of Aids“. Ha sottolineato che la star della regina sapeva che 'la morte, angosciante, stava arrivando'.

Tuttavia, Freddie ha mantenuto le apparenze e non ha mai smesso di esibirsi con la band. Elton ha persino raccontato la storia del regalo di Natale che ha ricevuto dal suo defunto amico settimane dopo la sua scomparsa.

Sosteneva che, nonostante la sua malattia, la star della regina pensava di comprare un regalo per il suo amico, mostrando il tipo di uomo che Freddie era.