Musica

La storia dell'iconica canzone di Roy Rogers 'Happy Trails' rivelata

Roy Rogers rimane un'icona ampiamente riconosciuta nel settore della musica country. La sua canzone caratteristica, 'Happy Trails', era particolarmente amata dai fan e ha una storia unica.

Roy Rogers, anche molto tempo dopo la sua scomparsa, è ancora considerato uno dei talenti più eccezionali mai scoperti nell'industria musicale. Lui e sua moglie, Dale Evans, hanno indiscutibilmente creato la squadra di cantanti perfetta.



Sebbene non fossero la prima coppia a fare squadra, i loro talenti puri hanno fatto molta strada per metterli tra i più apprezzati nell'intrattenimento. Nel 1951, hanno iniziato 'The Roy Rogers Show', che ha goduto di un vasto airplay ed è diventato uno dei preferiti dalla gente del posto.

Lo spettacolo ha avuto un tema musicale, 'Happy Trails, 'Che alla fine è diventato una delle migliori canzoni mai eseguite dal duo. In effetti, per i sei anni in cui lo spettacolo ha funzionato, sembrava quasi che 'Happy Trails' fosse il momento clou dello spettacolo!

Solo pochi, tuttavia, conoscevano la storia dietro la canzone. È stato scritto da Dale Evans-Roger quando le è venuto in mente che suo marito aveva davvero bisogno di una canzone a tema per lo spettacolo.



Secondo riferisce che il prolifico cantautore si ispirò all'autografo di Roy dove di solito scriveva 'Trails of Happiness' o 'Happy Trails, Roy Rogers'. Le ci è voluta a malapena un'ora per scrivere la canzone mentre Roy e i suoi compagni di band erano pronti a suonarla dal vivo all'ora successiva!

Aveva solo il lusso di scriverlo su una busta e rapidamente insegnò alla canzone Roy e alla sua band con solo quaranta minuti di riserva. Quella è diventata la prima volta che Roy, e The Sons of the Pioneers ha cantato 'Happy Trails To You', e presto è diventata la canzone distintiva di Roy Rogers.



Il talento canoro di Dale Evan è stato di grande successo, ma il suo affrettato 'Happy Trails'La scrittura è davvero lodevole dato quanto è diventata famosa la canzone. Ha fatto la misura perfetta per Rogers. Prima del loro primo incontro, la parte aveva goduto di una carriera di successo individualmente.

Il loro primo incontro fu nel 1944 quando il duo recitò in 'Il cowboy e la senorita'. Erano solo colleghi poiché erano entrambi sposati all'epoca, ma tragici eventi finirebbe per riunirli.

Roy perso sua moglie solo un anno dopo che Dale ha divorziato dal suo secondo marito e i due si sono sposati nel 1947, andando anche a recitare in molti altri film. Anche se ormai scomparso, il duo rimane leggenda quando si parla di musica country.