Relazione

Scott Disick lotta ancora per parlare dei genitori in ritardo che sono morti a 3 mesi di distanza

Nell'episodio del giovedì di 'Keeping Up With The Kardashians', Scott Disick ha parlato delle lotte che deve affrontare parlando dei suoi genitori, che sono morti a tre mesi di distanza.

La perdita dei genitori è un'esperienza difficile da affrontare e quando entrambi i genitori muoiono in un breve lasso di tempo, si presenta un diverso livello di sfida.



Questo è il tipo di situazione in cui il modello americano Scott Disick si è ritrovato sei anni fa dopo aver perso sua madre e suo padre a tre mesi di distanza - fa ancora fatica a parlarne.

Scott Disick and Kourtney Kardashian at The Mirage Hotel & Casino on May 23, 2015. | Photo: Getty Images

Scott Disick e Kourtney Kardashian presso The Mirage Hotel & Casino il 23 maggio 2015. | Foto: Getty Images

Il 36enne si è aperto sul suo calvario nell'ultimo episodio di KUWTK, dove Scott ha ammesso di aver attraversato alcuni problemi personali.



La modella condivide tre figli con la sua ex compagna, Kourtney Kardashian, e quando sua sorella Kim, gli è venuta a trovare a casa, le ha rivelato che i suoi figli hanno iniziato a chiedere dei suoi genitori, qualcosa con cui aveva difficoltà a gestire.

Visualizza questo post su Instagram

Nap time

Un post condiviso da Scott Disick (@letthelordbewithyou) il 17 gennaio 2020 alle 14:09 PST



La mamma di Scott, Bonnie, è morta nel 2013, a seguito di una battaglia con una lunga malattia, mentre suo padre è morto nel 2014, per cause sconosciute. Essendo figlio unico, Scott era molto vicino a loro, il che gli ha reso ancora più difficile rivisitare i loro ricordi.

Scott Disick l'ha detto a Kimparlare dei suoi genitori non è stato un argomento facile per lui perché mette il modello in una posizione molto vulnerabile a cui pensare o ricordarli.

Scott ha detto che le foto hanno portato molti bei ricordi che aveva dimenticato.

Visualizza questo post su Instagram

Rilassare

Un post condiviso da Scott Disick (@letthelordbewithyou) il 20 nov 2019 alle 12:36 pm PST

Mentre Scott parlava con Kim, suonavano anche le riprese dei suoi genitori che visitavano il suo bar mitzvah, dopo di che chiamava Dave Hecker, il migliore amico di suo padre, chiedendogli di visitarlo quando in seguito si trovava in California.

Hecker ha visitato Scott più avanti nell'episodio, condividendo la cena con la modella, i suoi quattro figli, nonché le sorelle Kardashian, Kim e Khloé. Hecker disse a tutti che Scott era impavido e bravo in tutto da bambino.

Visualizza questo post su Instagram

Vivere la mia vita migliore

Un post condiviso da Scott Disick (@letthelordbewithyou) il 12 settembre 2019 alle 19:27 PDT

Hecker ha anche spiegato che il motivo per cui non vedeva Scott da molti anni era che la sua presenza avrebbe ricordato a quest'ultimo l'assenza dei suoi genitori.

Hanno anche finito per passare attraverso una scatola di foto di famiglia che Scott non vedevo da decenni. Nel confessionale, Scott ha detto che le immagini hanno portato molti bei ricordi che aveva dimenticato, anche se all'inizio aveva paura di guardarli.

Visualizza questo post su Instagram

Mondo acquatico

Un post condiviso da Scott Disick (@letthelordbewithyou) il 22 giugno 2019 alle 18:28 PDT

La star della realtà ha anche detto che se avesse continuato a parlare dei suoi genitori con i bambini, avrebbero ricordato di più il defunto e si sarebbero sentiti collegati a loro.

Scott Disickè nato il 26 maggio 1983 a Eastport, Long Island, New York. È noto soprattutto per la sua relazione con Kourtney Kardashian e le sue apparizioni in KUWTK. Hanno chiuso la loro relazione nel 2015, ma sono rimasti buoni amici.