Relazione

La figlia di Shaquille e Shaunie O'Neal, Amirah, è ora cresciuta e rappresenta l'immagine sputata della mamma in foto

La figlia Amirah di Shaquille e Shaunie O'Neal condivide un nuovo selfie su Instagram che assomiglia al mini-me di sua madre.

Amirah O'Neal ora ha 18 anni e lei crescendo essere l'immagine sputata di sua madre, Shaunie O'Neal. Il giovane adulto è il secondo di quattro figli della Hall of Famer della NBA e la moglie della star della TV.



Proprio come suo fratello maggiore Shareef, Amirah giochi basket per la Crossroads High School di Santa Monica, California. Gioca al centro della sua squadra mentre si trova a 6'2 ', ed è destinata a giocare a basket anche al college.

Amirah diventerà sicuramente una delle donne di pallacanestro più reclutate della sua classe.

The O

La famiglia O'Neal partecipa all'inaugurazione del ristorante 'SHAQUILLE'S' a Los Angeles, California | Fonte: Getty Images / GlobalImagesUkraine

LA CARRIERA PROMETTENTE DI AMIRAH O'NEAL

Amirah O'Neal è sempre stata un'amante del basket grazie a suo padre, praticando questo sport sin da quando era piuttosto giovane. Mentre la sua carriera non è rumorosa come quella di suo fratello Shareef, lei medie 17,2 punti per partita.



Visualizza questo post su Instagram

Sono nato in questo.

Un post condiviso da (@amirahoneal_) il 27 giu 2019 alle 21:01 PDT

Presa per diplomarsi al liceo quest'anno, Amirah diventerà sicuramente una delle donne di basket più assunte nella sua classe ed è la candidata perfetta per diventare una futura giocatrice del WNBA.



Fortunatamente per Amirah, Shareef e il resto dei bambini di O'Neal, hanno Shaq come esempio per diventare il miglior giocatore di basket che possono essere, specialmente con il padre che è uno dei più grandi della NBA.

Visualizza questo post su Instagram

Non ho la famiglia che mi ha parlato per la prima volta senza motivo ... devo metterli per primi

Un post condiviso da Shareef O'Neal (@shareefoneal) il 10 dic 2018 alle 18:36 PST

RICORDANDO KOBE BRYANT

Di recente, la famiglia ha avuto un blocco stradale doloroso dopo aver subito la perdita di un grande amico e mentore, Kobe Bryant. Shaquille O'Neal era in lacrime in televisione mentre ricordava la sua relazione con la leggenda del tardo LA Lakers e decise di condividere la sua relazione con i suoi figli su Instagram, detto:

'Kobe era molto più di un atleta, era un uomo di famiglia. Era quello che avevamo di più in comune, amiamo le nostre famiglie. Ogni volta che ci riunivamo abbracciavo i suoi figli come se fossero i miei e abbracciava i miei figli come se fossero i suoi. '

Visualizza questo post su Instagram

Kobe era molto più di un atleta, era un uomo di famiglia. Questo era ciò che avevamo di più in comune. Amiamo le nostre famiglie. Ogni volta che ci riunivamo abbracciavo i suoi figli come se fossero i miei e abbracciava i miei figli come se fossero i suoi. La sua bambina, Gianna, è nata lo stesso giorno della mia figlia minore Me’Arah. Mi manchi già fratello. Questo è veramente incredibile. Tutti, per favore, tenete i Bryant nelle vostre preghiere. STRAPPARE

Un post condiviso da DR. SHAQUILLE O'NEAL Ed.D. (@shaq) il 26 gennaio 2020 alle 15:01 PST

CONTINUANDO LA GRANDEZZA

Lo stesso giorno della morte di Kobe, Shareef, il figlio maggiore di Shaquille ricevuto un messaggio dal Black Mamba, chiedendo se stava bene. Si è rivelato essere uno degli ultimi pochi messaggi che Kobe avrebbe mai scritto.

Ora, i bambini di O'Neal stanno lavorando duramente per continuare la grandezza che lo zio Kobe aveva instillato su di loro, con la guida di loro padre, Shaq.