Persone

Sonny Bono, John Denver e altre celebrità che morirono senza testamento

Ti sei mai chiesto cosa succede alla ricchezza di una celebrità dopo essere passata? Queste sono alcune celebrità famose che sono morte senza lasciare istruzioni su come distribuire la loro ricchezza.

Il più delle volte, le persone non sono consapevoli che la morte è proprio dietro l'angolo in attesa di afferrarli con le sue mani fredde. Questo rende un evento comune essere impreparato alla morte. Inoltre, è risaputo che la maggior parte delle celebrità diventerà ancora più ricca dopo la morte e che qualcosa deve accadere a tutti quei soldi.



Bob Marley | Photo: Getty Images

Bob Marley | Foto: Getty Images

Ci sono state parecchie stelle stupidamente ricche che sono morte senza lasciare testamento, ecco cosa è successo dopo.

Sonny Bono

Sonny, un cantante e politico leggendario, è morto nel gennaio 1998 dopo aver colpito un albero mentre sciava in un resort in California. Fu sopravvissuto da una moglie e quattro figli, due dei quali appartenevano a matrimoni precedenti.



Sonny Bono | Photo: Getty Images

Sonny Bono | Foto: Getty Images

Poco dopo la morte di Sonny, le cose si sono un po 'confuse perché non ha lasciato testamento. Sua moglie, Mary, ha dovuto passare attraverso il tribunale di libertà vigilata sperando di essere responsabile della sua proprietà. Nel frattempo, la sua ex moglie Cher ha fatto causa per alimenti non pagati e un individuo che affermava di essere un figlio illegittimo di Sonny è apparso dal nulla cercando di ottenere un pezzo di torta. Tuttavia, dopo un test del DNA fallito, la richiesta è stata ritirata.

La tenuta di Sonny fu infine divisa tra sua moglie e due figli da due dei tre matrimoni precedenti.



John Denver

John era un americano cantautore che morì inaspettatamente in un incidente aereo nell'ottobre 1997. Volava l'aereo e non c'erano occupanti.

John Denver | Photo: Getty Images

John Denver | Foto: Getty Images

Denver morì da solo senza lasciarsi alle spalle un testamento, ma sopravvisse a tre bambini. La sua ex moglie alla fine fu nominata esecutore della sua proprietà e condivise equamente i suoi beni tra i tre figli.

Bob Marley

Anche un cantante e cantautore leggendario, Bob è morto di cancro nel 1981 e non ha lasciato nessuna volontà, ma una moglie e 11 bambini. Bob ebbe abbastanza tempo per trovarne uno; ha combattuto contro il cancro per un anno intero prima della sua morte.

Bob Marley in Montego Bay in Jamaica. | Photo: Getty Images

Bob Marley a Montego Bay in Giamaica. | Foto: Getty Images

Ad ogni modo, fino a 30 anni dopo la morte del cantante, la sua famiglia ha combattuto seriamente per la sua tenuta. Secondo la legge giamaicana, la ricchezza doveva essere condivisa tra i membri della famiglia, cosa che alla fine è avvenuta. È ancora molto probabile che le controversie continueranno sull'eredità delle leggende.

Amy Winehouse

Amy era un'altra cantante e cantautrice che morì inaspettatamente di avvelenamento da alcol nel 2011. Non aveva volontà, ma il suo patrimonio di $ 4,6 milioni è stato consegnato ai suoi parenti più stretti - i suoi genitori.

Amy Winehouse on the Pyramid Stage at Worthy Farm, Pilton near Glastonbury, on June 22 2007 in Somerset, England | Photo: Getty Images

Amy Winehouse sul palco della piramide a Worthy Farm, Pilton vicino a Glastonbury, il 22 giugno 2007 a Somerset, Inghilterra | Foto: Getty Images

Suo padre è stato nominato esecutore e al suo ex marito non è stato dato nulla. Alcuni sostengono che Amy non avrebbe voluto che suo padre ereditasse qualcosa da lei, poiché avevano una relazione controversa.

Alcune altre celebrità che sono morte senza lasciare testamento includono Tupac Shakur, Kurt Cobain, Howard Hughes, Pablo Picasso, Jimi Hendrix, Abraham Lincoln, Martin Luther King Jr. e Prince.