Musica

L'attrice svedese Bibi Andersson, stella di 13 film di Ingmar Bergman, muore a 83 anni

L'attrice svedese Bibi Andersson, famosa per i suoi ruoli nei film classici di Ingmar Bergman, è morta. Aveva 83 anni al momento della sua scomparsa.

L'istituto cinematografico svedese ha rivelato oggi che l'attrice svedese Bibi Andersson ha trasmesso all'età di 83 anni. L'attrice svedese ha recitato in film famosi dal suo connazionale, il regista Ingmar Bergman.



Il portavoce Martin Frostberg ha annunciato che Andersson, che ha recitato in 'Il settimo sigillo' e 'Persona', è morto domenica. Andersson è stato nominato quattro volte la migliore attrice dai premi annuali dello Swedish Film Institute e ha ricevuto un riconoscimento simile dal Festival del cinema di Berlino, nel 1963.

Andersson è nato l'11 novembre 1935, come Berit Elisabet Andersson. È apparsa in dozzine di film prima di dirigere spettacoli teatrali a Stoccolma. Nel 2009, ha subito un ictus ed è uscita dalla ribalta.



Vive attraverso sua figlia, Jenny, e il suo terzo marito, Gabriel Mora Baeza.