Tv

Teddy Pendergrass che era spesso chiamato 'Black Elvis' ebbe una vita tragica

Quando la sua carriera era al vertice pronta a decollare a livello mondiale, l'artista ha subito un incidente d'auto che lo ha lasciato paralizzato dalla vita in giù. Chiunque altro sarà abbastanza, ma questo ragazzo di Philly non lo farà, tornando per continuare a deliziare i suoi fan con la sua voce e il suo stile unici.

Teddy Pendergrass è nato il 26 marzo 1950 a Kingstree, nella Carolina del Sud, come Theodore DeReese Pendergrass. Cresciuto da solo da sua madre, raramente vedeva suo padre, che morì quando Teddy era ancora un bambino.



Ha iniziato a cantare in chiesa e poi nel coro della scuola. Ha anche suonato la batteria fino a quando non ha avuto la possibilità di essere il batterista di 'The Cadillacs'. È diventato la voce principale di Harold Melvin e dei Blue Note dopo essere stato il suo batterista.

Visualizza questo post su Instagram

Buon compleanno papà ti amo

Un post condiviso da LaDonna Pendergrass (@therealladonnapendergrass) il 26 marzo 2020 alle 8:30 PDT



Kenny Gamble, parte del duo di produzione cantautrice, Kenny Gamble e Leon Huff, ha parlato della forza della sua voce, un baritono roco, appassionato ma senza sforzo. Giocare disse:

“Devi dare una voce del genere un po 'di carne cruda. Abbiamo davvero dovuto scavare in profondità nelle nostre anime per inventare canzoni che avrebbe potuto eseguire. '

Visualizza questo post su Instagram

Vorrei poterti parlare adesso



Un post condiviso da LaDonna Pendergrass (@therealladonnapendergrass) il 23 gennaio 2020 alle 16:11 PST

CARRIERA DA SOLISTA

Dopo differenze creative e finanziarie con Harold Melvin, Teddy ha iniziato la sua carriera da solistacon un album omonimo che ha raggiunto il successo totale. Con un disco di platino tra il 1977 e il 1982, è sorprendente che non abbia ricevuto più attenzione dalla stampa specializzata o dal riconoscimento dell'industria discografica.

Teddy Pendergrass in concert at the Hammersmith Odeon in London in 1982. I Image: Getty Images.

Teddy Pendergrass in concerto all'Hammersmith Odeon di Londra nel 1982. I Immagine: Getty Images.

La gente conosceva la sua voce dai successi registrati con Melvin e la sua band. Tuttavia, le sue nuove canzoni variavano da ballate sexy e romantiche, quasi erotiche, che affascinavano le donne, invece dei successi commossi che i suoi seguaci maschi acquistavano.

PENSARE E RITIRARE

Il 18 marzo 1982, su una strada a Filadelfia, la Rolls-Royce di Teddy si schiantò contro un divisore dell'autostrada e un albero. L'incidente ha provocato lesioni al midollo spinale che lo hanno lasciato paralizzato dalla vita in giù, a 31 anni. Tuttavia, dopo una terapia fisica intensa ed estesa, è tornatoe registrato di nuovo le canzoni.

Visualizza questo post su Instagram

Questa giornata è sempre dura per me. Oggi è il giorno in cui è morto mio padre. È così difficile non riuscire a rispondere al telefono per parlarti quando mi preparo. Mi manchi ancora ogni giorno. Vorrei poterti dire quanto ti amo. Riposa in paradiso, papà

Un post condiviso da LaDonna Pendergrass (@therealladonnapendergrass) il 13 gennaio 2019 alle 11:51 PST

Teddy Pendergrass raggiunse10 successi ritmici e blues e diversi album d'oro negli anni '90. Ha anche cantato al concerto di Live Aid a Filadelfia nel 1985, e occasionalmente è tornato sul palco negli anni '90 e 2000.

MISTERO RISOLTO

Dopo trent'anni, il donna misteriosache lo ha accompagnato il giorno dell'incidente, Tenika Watson, ha incontrato Teddy ed è riuscito a chiudere un ciclo con lui. Entrambi hanno sofferto molto e ognuno a modo suo è riuscito a continuare la vita.

TeddyPendergrass è mortoil 13 gennaio 2010, per complicanze del cancro del colon. Ha lasciato la sua seconda moglie, Joan Pendergrass, (ha divorziato dalla sua prima moglie Karen Still nel 2002) insieme ai loro tre figli. Il mondo R&B ricorderà sempre la sua voce potente e sensuale che ha segnato un'intera generazione.