Storie

Terminata la vita di Victor French dopo 'La casetta nella prateria'

Victor French, il tipo duro con il cuore dolce in 'La casa nella prateria', ebbe una carriera di successo a Hollywood e fondò una compagnia teatrale.

Prima di interpretare un ragazzo con un lato amorevole, Victor French è apparso come un tipo cattivo e duro in diversi film occidentali.



francese, sia attore che regista, ha avuto una carriera di successo nel settore con diversi crediti fino ad oggi, tra cui la sua più famosa 'Piccola casa nella prateria' e 'Highway to Heaven'.

Ecco uno sguardo alla sua vita prima e dopo che ha lanciato la sua carriera in televisione e ha iniziato la sua compagnia con Leonard Nimoy.

Victor French from the television program

Victor French del programma televisivo 'Carter Country'. | Fonte: Wikimedia Commons



ANNI PRIMI DA ATTORE

francese recitava nelle vene, essendo nato da uno stuntman e attore occidentale Ted French. Grazie a suo padre, la star di 'Get Smart' è entrata nel settore. lui disse del genere occidentale:

'Ho avuto anche genitori con valori formidabili. Ma era quello su cui ero cresciuto. La cosa che ci hanno insegnato era il rispetto per le altre persone e le loro proprietà. Non mentire, imbrogliare o rubare. Sono lontano da un santo, ma questi sono i miei valori. '



Il suo appassionato ha permesso al francese di recitare sullo schermo ruoli malvagi, tra cui 'Gunsmoke', dove è apparso più di 20 volte, due delle quali con suo padre.

Il francese divenne in seguito un normale show per famiglie 'Bonanza', andato in onda dal 1959 al 1973, prima di apparire in 'Little House on the Prairie'.

Come gli altri suoi ruoli, il francese era un uomo intimidatorio e di bell'aspetto che lottava con la tristezza e l'alcool. Ciò che lo distingue dai suoi personaggi precedenti era il suo cuore gentile.

L'attore è apparso nello spettacolo dal 1974 al 1977, anche se la serie è durata fino al 1983. Il francese ha continuato a renderlo più grande nel mondo dello spettacolo.

LA CARRIERA FRANCESE DOPO 'LITTLE HOUSE IN THE PRAIRIE'

Dopo la sua uscita, il francese ha recitato nella sitcom senza successo 'Carter Country' e in seguito è tornato a 'Little House on the Prairie' per i suoi ultimi due anni.

francese ha poi ottenuto un ruolo significativo in 'Highway to Heaven' nel 1984 come ex poliziotto Mark Gordon e ha diretto alcuni episodi dello spettacolo.

Il attore è apparso anche in 'Get Smart', 'The Hero', 'Charro' e 'Flap'. Oltre ad essere sullo schermo, il francese funziona anche sul palco.

Non solo recita in spettacoli teatrali, tra cui 'The Time of Your Life', che gli è valso un premio, ma dirige anche per il teatro.

Il talentuoso artista è stato premiato per la sua produzione '12 Angry Man', che gli è valsa un Los Angeles Drama Critics Award.

Victor French as Isaiah Edwards. | Source: Getty Images

Victor French nel ruolo di Isaiah Edwards. | Fonte: Getty Images

I francesi, insieme a Leonard Nimoy, fondarono la 'Compagnia degli angeli' di Los Angeles nel loro tentativo di fondare una 'costa di Off-Broadway-West' a Los Angeles. L'attore è rimasto in compagnia fino alla metà degli anni '70 prima di decidere di insegnare privatamente.

VITA FAMILIARE E PERSONALE

francese sposò Julie Cobb il 14 marzo 1976, che apparve con l'attore nella produzione 'After the Fall'.

Purtroppo, il loro matrimonio finì con il divorzio il 23 maggio 1978, lasciando entrambi senza figlio. Sebbene il francese non si sia mai risposato, aveva due figlie gemelle, Tracy e Kelly, e un figlio di nome Victor Jr., che lavorava con lui in 'Highway'.

L'attore, un fumatore accanito, è stato diagnosticato un cancro nel marzo 1989 e non ha impiegato molto tempo prima di finire in ospedale. Il francese morì il 16 giugno 1989.